Health & Style rubrica di Emanuela Scanu – Oggi affrontiamo un tema delicato legato alla caduta dei capelli e ad altri fastidi strettamente legati alla stagionalità a conferma che i detti delle nonne hanno fondamento. Avete mai sentito dire al riguardo è “il periodo delle castagne”?

La caduta dei capelli cause e rimedi, i consigli della dottoressa Emanuela Scanu
La caduta dei capelli cause e rimedi, i consigli di Emanuela Scanu

La piega non tiene, in bagno troviamo tanti capelli a terra, ci si sente in disordine, i capelli sembrano sporchi solo il giorno dopo averli lavati? Non preoccupatevi, è un problema relativo alla stagionalità. Durante l’autunno è molto frequente accusare questi fastidi che con un’alimentazione bilanciata ed una corretta pulizia della cute possono essere superati senza danni. Come in autunno cadono le foglie dagli alberi, così cadono i capelli, innescando un ricambio fisiologico che a volte spaventa, ecco però qualche rimedio che proviene direttamente dalla natura.

Via libera ai frutti di stagione come cachi e castagne e la zucca ricchissimi di sali minerali che riequilibreranno il vostro organismo. A livello locale lozioni e rischiacqui con erbe dalle specifiche proprietà.

Spesso la caduta dei capelli è legata a una cattiva salute dalla cute, che impedisce una sana e bella crescita dello stelo, indebolendo la chioma. In questo caso vengono in aiuto erbe come betulla e bardana dai poteri purificanti e rinforzanti, ma anche arnica, camomilla, aloa, liquirizia, erba cappuccina, dente di leone, prezzemolo, equiseto e salvia, in grado di migliorare la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto. Queste sostanze si usano sotto forma di lozione o come risciacquo abituale.

Il rosmarino grazie alle sue proprietà antisettiche, è una delle piante più adatte per frenare o rallentare la caduta dei capelli. Si tratta di un vegetale che ha fantastiche proprietà, tutte da scoprire, e non solo in cucina! L’olio essenziale che contiene è infatti altamente stimolante, aiuta la crescita del capello, energizzando il follicolo e limitando la caduta. Per provarlo basta preparare una lozione a base di infuso di rosmarino, con le foglie lasciate essiccare e ridotte in polvere e qualche goccia di  olio essenziale di rosmarino. Si usa quotidianamente, anche sui capelli asciutti, con un massaggio della cute.

Anche l’ortica è ideale per rinforzare e dare vigore ai capelli. Un decotto semplice è ciò che basta per arricchire una preziosa lozione post-shampoo.

LASCIA UN COMMENTO