L’eliminazione di Sofia D’Altrui dal Grande Fratello 12 era proprio nell’aria.  Nessuno dei ragazzi, compresa lei, è rimasto sorpreso più di tanto. Si parte con le nomination: Gaia, Adriana, Leone e Kiran sono i nominabili.  Rudolf entra in confessionale e vota Adriana perché la ritiene aggressiva nel modo di porsi nelle discussioni. Ilenia fa il nome di Kiran tra le risate; confessando che durante la settimana scherzava con il bergamasco dicendogli che l’avrebbe nominato. Le nomination sono intervallate da un momento particolare per Rudolf che ha un rapporto turbolento con suo fratello che non sente da un anno e mezzo.


Amedeo è di nuovo in confessionale e fa il nome di Gaia, troppo polemica per il napoletano. Anche per Vito Mancini il voto è per la bionda romana, con cui ha discusso più volte in settimana.Dopo la parentesi della prova settimanale Floriana è in confessionale per nominare Leone, che è quello con cui ha legato meno nella casa. I litigi tra le ragazze della casa intervallano la suspance delle nominations ancora una volta, poi è Kiran a riprendere la carellata nominando Gaia perché “non mi piace come donna di casa, passa troppo tempo allo specchio.” Enrica nomina Leone perché prende in giro gli altri senza tirare fuori gli attributi. Armando fa il nome di Gaia, la romana sembra fare il pienone di voti e avviarsi verso la nomination. I ragazzi vengono avvisati di doversi dividere: la spaccatura nel gruppo significherà il temutissimo tugurio per alcuni, mentre gli altri si godranno una casa semivuota. Luca dalla casa al confessionale dove nomina Gaia, perché tra i due c’è poca comunicazione. Anche Martina vota Gaia, Adriana nomina Leone perchè hanno legato poco. Anche Leone sembra candidato alla nomination e a sua volta fa il nome Gaia perché è permalosa. Infine è proprio la volta della bionda romana che ricambia il voto per Leone. Il dado è tratto e questa settimana finiscono in nomination Gaia e Leone Guicciardini.


LASCIA UN COMMENTO