Forse un po’ a sorpresa, l’eliminato della scorsa puntata del Grande Fratello 12 è stato Ferdinando Giordano, una delle vecchie glorie, “recuperate” dagli autori, insieme a Cristina Del Basso e Patrick Ray Pugliese, per risollevare le sorti del programma, quest’anno non particolarmente fortunato. Tra i tre ragazzi ritornati, Ferdinando era quello che era stato in casa più recentemente, faceva, infatti, parte del cast del gf 11.


La memoria dell’esperienza vissuta nel reality, è quindi ancora molto viva nella mente di Ferdinando: è forte il ricordo della sua vittoria/sconfitta (Giordano è arrivato secondo dietro ad Andrea Cocco) e la conseguente voglia di riprovarci, ma soprattutto è presente il ricordo di Angelica Livraghi, sua fidanzata nella casa e, per alcuni mesi, sua compagna anche fuori. Ferdinando, specialmente negli ultimo tempi, non aveva mai fatto mistero di pensare ancora molto ad Angelica, proprio perché le mura di Cinecittà risvegliavano in lui molti ricordi. Angelica si è così fatta viva con una lettera  all’ex fidanzato: senza mostrarsi in video, la ragazza ha  letto la lettera scritta a Ferdinando, parole profonde e sincere, ma ha affermato di non avere apprezzato la facilità con cui Giordano ha “sbandierato” i propri sentimenti per lei all’interno del programma, quando, fuori, non si era più fatto vivo.
Ferdinando è sembrato davvero colpito dal discorso della ragazza e si è commosso, ha preferito però non commentare. Dopo poco tempo, il concorrente è stato eliminato dalla casa dopo soli quindici giorni di permanenza, lasciando soli i suoi compagni di “riavventura” Patrick e Cristina. Ferdinando era stato nominato dai suoi coinquilini probabilmente perché ritenuto un concorrente molto forte.


LASCIA UN COMMENTO