Ecco qui, anche Danilo Novelli come Mirko non riesce proprio a resistere ed esce dalla Casa del Grande Fratello 12 di sua spontanea volontà. Ieri sera il presentimento: “Ci dormirò sopra”. Oggi la certezza: “Vado, magari il pubblico mi criticherà, ma non mi interessa. Mi manca troppo la mia ragazza”. A nulla sono valse le ammonizioni degli autori, la voce di Angela dietro la porta rossa che lo incitava a restare e le opere di convincimento degli inquilini. Forse l’uscita di Mirko ha aiutato Danilo a capire che ciò che vuole più di ogni altra cosa è riprendersi la sua vita.


Era stato proprio il romano ad incoraggiare il compagno a non gettare la spugna quando, valige alla mano, era pronto ad abbandonare il gioco. Una delle tante crisi vissute da Danilo che nel bunker di Cinecittà ha alternato la gioia a momenti di grande tristezza difficili da superare. “E’ un’esperienza meravigliosa, e non è giusto viverla in questa maniera”, raccontava in confessionale. I compagni lo abbracciano commossi mentre la voce del GF gli dice che è il momento di uscire. Il barese è tranquillo, si è preparato con calma ad affrontare quella che non reputa una sconfitta, ma una grande liberazione. Eppure Danilo aveva tutte le carte per poter diventare il vincitore del Grande Fratello; ora sarà solo quello morale del reality.

LASCIA UN COMMENTO