Torna la movida a Vieste, incontrastata Perla del Gargano, grazie alla presenza di tanti ospiti d’onore provenienti dal cinema italiano. E’ stata una partenza col botto, quella di ieri 15 luglio, per la nuova edizione del Film Festival Vieste, manifestazione di elevato spessore artistico e culturale, sostenuta dall’Assessorato al Turismo e della Cultura dell’amministrazione comunale di Vieste, patrocinata dalla Apulia Film Commission, e realizzata nel migliore dei modi grazie alle straordinarie capacità dell’organizzatrice generale, Terry Abbattista, della Sol’Eventi. Numerosi sono stati i personaggi del mondo dello spettacolo accolti da Luigi Valerio, direttore del White Hotel, innovativa struttura alberghiera di Vieste, dove il bianco la fa da padrone grazie alle incantevoli pietre storiche, tipiche del territorio.

Film Festival Vieste, prima serata 15 luglio 2014
Film Festival Vieste, prima serata 15 luglio 2014

Tra i primi ad arrivare, l’attrice Francesca Rettondini, madrina del Festival che, insieme a Gaetano Simone, ha condotto con garbo ed eleganza il galà iniziale, allestito nell’anfiteatro Adriatico. La suggestiva cornice è stata letteralmente presa d’assalto dai tanti curiosi che hanno avuto l’opportunità di conoscere, in anteprima, i nomi dei grandi protagonisti del corposo cartellone della kermesse, lunga ben dieci giorni. Accolta dal calore e dall’entusiasmo del grande pubblico, l’attrice Lucianna De Falco che nel corso del pomeriggio ha inaugurato, presso il Castello Svevo, la mostra di Anna Magnani-Ritratto di Anna, alla presenza del sindaco Ersilia Nobile e delle autorità della Marina Militare, che hanno gentilmente concesso l’utilizzo dei propri spazi. Ancora applausi per i volti noti, questa volta degnamente rappresentati dal comico di “Colorado” Marco Milano, noto a tutti come “Mandi Mandi” e per il riuscito personaggio del maestro di sci pugliese, che ha dato un primo assaggio della comicità che sarà parte integrante delle prime serate del Festival. Tra i punti di forza del programma di oggi, 16 luglio, l’avvio dell’iniziativa “Porte aperte alla fabbrica dei sogni“, che prevede l’incursione di registi, attori e filmaker per le vie del paese, che realizzeranno una serie di corti che verranno poi presentati nella serata del 18 luglio. Dulcis in fundo, questa sera, l’attesissima presentazione del film rivelazione dell’anno, “Vacanz’ieri, oggi e domani”, di Fabio Massa e Lucio Ciotola, che vede tra i protagonisti la trascinante Lucianna De Falco.

LASCIA UN COMMENTO