Dopo il grande successo della saga di Harry Potter, Emma Watson ha smesso i panni della secchiona per entrare nell’Olimpo delle dive: ad Hollywood non possiede ancora la stessa notorietà di altre sue colleghe inglesi, ma è giovane e di strada ne farà sicuramente. Ragazza copertina per le riviste di moda più di tendenza, testimonial per marchi di lusso, la Watson non poteva che catturare l’attenzione per la sua bellezza vivace e il suo spirito intelligente e a differenze di tutte le altre baby dive non ha bisogno di spogliarsi per catturare l’attenzione del pubblico ma è il suo charme a fare notizia. Ecco perché ha catturato anche l’attenzione della regista Sofia Coppola, che probabilmente la farà spesso protagonista dei suoi prossimi film: dopo “The Bling Ring” Emma sarà impegnata sul set del “La Sirenetta”, una versione live action del classico di Hans Christian Andersen che sarà diretto da Sofia Coppola.

Emma Watson film La Sirenetta
Emma Watson e Sofia Coppola nel film la Sirenetta

Un ruolo decisamente diverso per Emma Watson, che questa volta sarà alle prese con un personaggio fiabesco: è grande la curiosità infatti su come l’attrice penserà di rendere la bellissima sirenetta Ariel, e per l’occasione chissà se la vedremo anche per la prima volta con i capelli rossi. Si vocifera intanto che il ruolo del Principe Eric potrebbe essere affidato proprio al vecchio collega Daniel Radcliffe. Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma sul web la notizia impazza generando grande entusiasmo nel cuore dei fan appassionati della saga di Harry Potter, molto felici di rivederli insieme lavorare sul set. Sia vera o no la notizia, è bastato già solo questo a generare un grande interesse per la realizzazione di questo film che porterà dopo ben trent’anni dopo la versione moderna “Splash – Una sirena a Manhattan”, diretto da Ron Howard.

Emma-Watson-la-sirenetta foto

LASCIA UN COMMENTO