Il 16 ottobre 2014 è partita la nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Ad inaugurare l’evento il film “Soap Opera”, commedia di Alessandro Genovesi nelle sale dal 23 ottobre. Occhi puntati sull’attrice Chiara Francini femme fatale sul red carpet. La pellicola prende piede da un copione che Genovesi aveva scritto per il teatro, come viene spiegato da lui stesso durante una conferenza stampa. Il progetto teatrale non era andato a buon fine per via dei costi e perché troppo impegnativo. Qualche anno fa il film è stato invece acquistato da Maurizio Totti per la Colorado Film ed è stato interamente girato nel teatro 8 degli studi di Cinecittà.

Festival di Roma 2014, Chiara Francini abito Dolce & Gabbana sul red carpet
Festival di Roma 2014, Chiara Francini abito Dolce & Gabbana sul red carpet

La storia, proprio come nelle soap opera, è proiettata in un universo inventato, all’interno di un condominio. Non si hanno riferimenti al momento storico o alla città in cui ci si trova: si usano tablet e telefoni ma anche auto d’epoca. Si tratta, quindi, di una commedia che ha del realismo magico in sé, mescolando anche un po’ di melò e noir all’interno del tutto. Non pochi dissensi sono sorti intorno alla scelta di aprire il festival con una commedia, eppure Alessandro afferma che ci vuole coraggio per farlo e lui ne ha, specie nel lavoro. Inoltre, butta le mani avanti: “Ma questa non è un’opera con chissà quali pretese intellettuali. Insomma, sono onorato di essere qui”.

Ma oltre al film, a catturare lo sguardo è stata Chiara Francini, una delle protagoniste indiscusse sia della pellicola che del red carpet. Elegante nel suo abito in pizzo Dolce&Gabbana, sembra proprio che la Francini abbia ammaliato tutti e conquistato i loro sguardi. Per il momento è lei la regina del Festival, ma vedremo come andrà avanti le evento e quante altre star avremo modo di apprezzare nei loro curati (o meno!) look.

LASCIA UN COMMENTO