Appuntamento atteso e fisso per tutti gli amanti del mondo del fumetto Marvel: è uscito infatti il 22 Aprile 2015 nella sale italiane il secondo capitolo della saga targata Avengers e distribuito dalla Walt Disney, sequel del precedente The Avengers. L’Italia inoltre è tra i primi ad accogliere Avengers: Age of Ultron sul grande schermo un film divenuto ormai evento cinematografico, e che vanta un cast di stelle.

The Avengers al cinema con Age of Ultron
The Avengers al cinema con Age of Ultron

Avengers: Age of Ultron, la trama del secondo episodio della saga Marvel

Robert Downey Jr., Chris  Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Aaron Taylor-Johnson, Paul Bettany e Samuel L. Jackson, queste le stelle più note che animano il cast anche di questo secondo episodio, dove distrutto lo S.H.I.E.L.D, i Vendicatori dovranno occuparsi di proteggere la terra. Tony Stark non volendo indossare i panni di Iron Man per aiutare Hulk, Thor, Capitan America, la Vedova Nera e Occhio di Falco, crea Ultron. Si tratta di un’avanzata di intelligenza artificiale, priva di sentimenti umani ma dotata di un intuito molto avanzato, finirà per mettere a rischio l’intera specie umana.

Cast stellare ed effetti speciali: il regista Whedon racconta l’emozione di girare a Johannesburg

Kolossal a tutti gli effetti, scene d’azione ed effetti speciali straordinari che hanno dato vita a scene fortemente complesse, prima fra tutte quella della battaglia in Sud Africa tra Tony Stark che indossa la sua nuova armatura contro Hulk. Si tratta infatti di una scena per la quale la collaborazione del governo africano è stata indispensabile per girare a Johannesburg: “La troupe è stata davvero felice di poter gurare a Johannesburg. Il governo è stato fantastico, la città è stata fantastica, e i cittadini sono stati davvero accoglienti: non ce l’avremmo mai fatta senza di loro. Siamo davvero riconoscenti: non saremmo mai riusciti a ricreare un posto del genere in un teatro di posa. Le comparse sono state fantastiche, hanno continuato a correre per le strade della città per tutta la durata delle riprese, sempre con la stessa energia“, ha raccontato il regista Joss Whedon.

LASCIA UN COMMENTO