Totti ‘Speravo de morì prima’ set serie tv a Villa Stuart

Villa Stuart si trasforma nel set della serie tv ‘Speravo de morì prima’ dove il capitano numero 10 della a.s.Roma 1927 Francesco Totti è il protagonista

Totti ‘Speravo de morì prima’ set della serie tv è Villa Stuart a Roma. Con Totti sempre nel cuore sempre… e non solo PedroVilla Stuart! In che senso? Il sito romanews riporta che la famigerata clinica romana della Balduina, si è trasformata nel set della serie Tv, prodotta da Wildeside e destinata alla messa in onda su Sky.

Speravo de morì prima’ racconterà la vita del capitano della Roma Francesco Totti ispirato alla biografia ‘Un Capitano’ scritta da Condò.

Si riprende a girare dopo il lock down a Villa Stuart

Totti ‘Speravo de morì prima’ set serie tv a Villa Stuart

Totti ‘Speravo de morì prima’: in queste settimane, infatti, dopo lo stop causato alla pandemia, si riprende a girare le scene della serie tv che racconterà gli ultimi due anni di carriera da calciatore dell’ex numero 10.

Oggi la troupe ha prenotato la sala operatoria per delle riprese e nel corso della mattinata a Villa Stuart anche Gianmarco Tognazzi ha registrato le sue battute, nella serie infatti interpreterà Luciano Spalletti, l’allenatore toscano che si piegò al volere di James Pallotta imponendo a Francesco Totti l’addio ai campi di calcio.

A Villa Stuart i momenti della vita di Totti da rappresentare nella serie tv

Forse verranno girate delle scene riguardanti l’infortunio alla caviglia rimediato da Totti nel febbraio 2006 a pochi mesi dal Mondiale di Germania poi vinto con l’Italia19 febbraio 2006.

Non si può infatti dimenticare il 2006, nell’autobiografia di Francesco Totti  l’ex capitano della Roma, in uno stralcio pubblicato da ‘La Gazzetta dello Sport’, vive un drammatico infortunio alla caviglia contro l’Empoli che gli ha causato non pochi problemi. Tra i mali maggiori la possibilità di fargli saltare i Mondiali poi vinti dall’Italia.

Questo sito usa cookies

Leggi