Lorella Cuccarini lascia La Vita in Diretta, Matano: “Lorella, io voglio dirti grazie”

Lorella Cuccarini lascia La Vita in Diretta, verità o fake news?

Al momento si tratta solo di una semplice indiscrezione, ma ha tutta l’aria di una fake news. Lorella Cuccarini, secondo La Repubblica, dovrebbe abbandonare il timone della nota trasmissione La Vita in Diretta, conduzione condivisa con Alberto Matano. La decisione della showgirl, secondo il noto quotidiano, dipenderebbe dagli attriti che si sarebbero venuti a creare con il co-conduttore Alberto Matano.

La storica trasmissione di Rai Uno, in questi ultimi giorni, ha registrato record di ascolti altissimi, battendo la regina del pomeriggio Barbara D’Urso con il suo programma Pomeriggio5.

L’abbandono della Vita in Diretta della Cuccarini è una fake news? La notizia ha fatto solo un gran rumore. Pronta la smentita del giornalista di Rai Uno, Alberto Matano, il qual ha ammesso di stimare moltissimo la sua collega. Lorella Cuccarini dice addio a La Vita in Diretta: è la verità?

Lorella Cuccarini lascia La Vita in Diretta?

La vita in diretta, Alberto Matano: “Lorella, io voglio dirti grazie per questi due mesi, sono stati molto difficili”

Lorella, io voglio dirti grazie per questi due mesi, sono stati molto difficili. Abbiamo lavorato in situazioni davvero complicate, con misure di sicurezza davvero strettissime e tutto questo ci ha consentito di essere con voi in questo momento. Voglio ringraziare tutta la squadra e Lorella che è una partner straordinaria, lo dico in diretta perché è assolutamente così”.

La smentita della diretta interessata non è ancora arrivata e quasi sicuramente non arriverà mai. Ha tutta l’aria di una trovata di qualche buontempone… E se Lorella Cuccarini dovesse davvero abbandonare La Vita in Diretta, Alberto Matano resterà al timone, o ci sarà una news entry, magari un volto nuovo per rinfrescare il programma pomeridiano di Rai1?

Chi ci sarà al suo fianco? A queste domande, ovviamente non possiamo rispondere. Non ci resta che aspettare le dichiarazioni della Cuccarini, che non dovrebbero tardare ad arrivare. Statene certi.

Questo sito usa cookies

Leggi