Beautiful dal 3 al 7 luglio 2017 anticipazioni: Quinn spiazza tutti

La Forrester cambia le carte in tavola.

Anticipazioni Beautiful puntate dal 3 al 7 luglio 2017. Quinn è ossessionata da Katie al punto di sognare di ucciderla. Che cosa succederà?

Anticipazioni Beautiful puntate prossime dal 3 al 7 luglio 2017. Katie continua a vedere Eric in amicizia sebbene Quinn le abbia manifestato il desiderio di evitare incontri in sua assenza. Eric non crede che la moglie possa commettere qualcosa di grave. Intanto alla Forrester Creations ci sono cambiamenti in arrivo. Steffy ha avuto una proposta allettante ossia diventare il nuovo amministratore delegato anche se si sospetta in un doppio fine. Liam infatti chiede all’anno fidanzata di non accettare l’incarico in quanto è solo uno escamotage per avere dei contatti con Wyatt.

Beautiful, Beautiful anticipazioni, anticipazioni beautiful, Beautiful,

Anticipazioni Beautiful puntate dal 3 al 7 luglio 2017.

Anticipazioni Beautiful puntate dal 3 al 7 luglio 2017. Liam decide di affrontare personalmente Eric affinché gli riveli il vero motivo dell’offerta proposta a Steffy. Forrester non smentisce i suoi sospetti e ricorda a Liam che in passato trattava in malo modo le donne che frequentava. Inoltre il ruolo di Steffy non è l’unico cambiamento, Eric propone un nuovo incarico anche a Wyatt. Ed infine Quinn diventa il nuovo presidente. Tutto è cambiato alla Forrester Creations.

Anticipazioni Beautiful puntate dal 3 al 7 luglio 2017.

Anticipazioni Beautiful puntate dal 3 al 7 luglio 2017. Steffy accetta l’incarico che le è stato proposto sebbene non abbia l’appoggio di Liam. Katie racconta a Brooke degli avvertimenti ricevuti da Quinn in merito alla sua gelosia verso il marito Eric. Liam non riesce ad accettare che Eric si sia schierato dalla parte di Wyatt a causa di Quinn. Che cosa succederà?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.