La notizia tanto attesa, dalle Nuove Proposte, è arrivata: Miele non è stata riammessa in gara ma ha accettato di esibirsi come ospite nel corso della quarta puntata del Festival di Sanremo 2016. Questa la nota diffusa dalla Rai e dalla Direzione artistica del Festival.

La direzione di rete e quella artistica del Festival di Sanremo si sono riunite per prendere in esame la richiesta di Miele di essere ammessa alla finale in aggiunta ai quattro finalisti in seguito alla ripetizione del voto della sala stampa che si è resa necessaria a causa di un inconveniente tecnico. Dopo attenta analisi è emerso che il regolamento non può essere modificato alla conclusione di votazioni considerate regolari, ma le modifiche possono essere attuate soltanto per esigenze organizzative e/o funzionali, tra le quali non rientra il caso in esame”.

Sanremo 2016: Miele non riammessa in gara, si esibirà come ospite
Miele

Ma cos’era accaduto? Giovedì 11 febbraio, durante la terza serata del Festival di Sanremo 2016, Manuela Maria Chiara Paruzzo (in arte Miele) è stata la prima artista ad esibirsi gareggiando contro Francesco Gabbani in una sfida ad eliminazione diretta. Le votazioni sembravano averla premiata, tanto che Carlo Conti l’ha proclamata vincitrice, ma in realtà c’era stato un errore tecnico avvenuto durante le votazioni in sala stampa, forse un calo di tensione, su cui sta indagando la polizia postale. Questo ha reso necessario ripetere la votazione dei giornalisti ed il nuovo verdetto è stato diverso dal precedente: seppur con solo il 50.8%, Francesco Gabbani ha mandato a casa Miele. La cantante siciliana dagli abiti neri, che ieri sera ha visto sgretolarsi in un attimo il sogno di partecipare alla finalissima, non accetta di farsi da parte e chiede di essere riammessa in gara nonostante abbia perso la sfida contro Francesco Gabbani. Da qui la decisione finale della Direzione artistica del Festival.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here