Sanremo 2013 – Ogni anno il Festival richiama gente da tutta Italia. Sappiamo che ha vinto Marco Mengoni, Elio e le Storie Tese ed i Modà. Lorella Cuccarini ha intervistato i vari cantanti che venivano ospitati in un’area apposita di Radio Rai 1. Dalla timidezza infinita di Chiara, troppo giovane nonostante la vincita ad X-Factor 6 per essere catapultata nella macchina vortiginosa di Sanremo, ad un Raphael Gualazzi che si è difeso bene, anche perchè già navigato e diretto da Caterina Caselli. Molto entusiasmanti Max Gazzè e Daniele Silvestri, due artisti profondamente rinnovati e non solo nella musica.

Albano-Sanremo-2013-foto
Al Bano Carrisi foto

L’atteggiamento vincente dei cantanti a Sanremo, dev’essere di rilassatezza e disponibilità verso il pubblico. Max Gazzè, Daniele Silvestri e la stessa Chiara hanno dato la sensazione di tre persone del tutto normali, con le loro timidezze e riservatezze.
La stessa cosa si può dire di Massimo Giletti, Bobby Solo ed Albano. Le Iene a Sanremo con Pio ed Amedeo, hanno animato gli spazi vicino all’area della Rai intonando i loro famosi ritornelli, inventati al momento. E poi abbiamo visto un Albano che ha mantenuto la calma e non ha reagito agli stornelli non poco provocatori.
Ma il Festival è fatto anche di chi non sale sul palco per cantare. E’ una vetrina dove i ragazzi scartati dai vari Talent televisivi, si ritrovano per avere un attimo di popolarità. Leonard del Grande Fratello, alcuni ragazzi scartati da Amici, gli stessi Jalisse (fiumi di parole), Awana Gana uno storico D.J. presente tutti gli anni al Festival, oltre a Luca Dondoni di cui abbiamo un lontano ricordo nella storica Radio Milano International.
Radio 105 è stata rappresentata da Leone di Lernia, immancabile presenza accompagnato generalmente da ragazze giovani. Quest’anno con 2 operatori o semplici amici.
Ve lo ricordate il gruppo: I Ragazzi Italiani? Erano spesso ospiti di Mara Venier a Domenica In. Uno di questi ragazzi accompagnava la nuova “proposta” Ilaria Poceddu.
Ringraziamo Giletti, Bobby Solo e Daniele Silvestri, oltre ai Ragazzi Italiani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here