Sanremo 2013Look sofisticato da diva per la cantante italo-marocchina Malika Ayane che sul palco dell’Ariston ha indossato ogni sera abiti elegantissimi. Si esibisce con il brano “E se poi” scritto per lei da Guliano Sangiorgi dei Negramaro. Malika ha sfoggiato un abito total black, con spalline imbottite dal gusto vintage, un long dress nero di Lorenzo Riva, con profonda scollatura sulla schiena, che lasciato in vista il suo tatuaggio, in piena sintonia con i fiori che da sempre abbelliscono ed impreziosiscono questo evento. La stessa Littizzetto ha chiesto a Malika Ayane di mostrare al pubblico l’abito e il tatuaggio. Al vestito ha abbinato le scarpe Nadia 135 di Gaetano Perrone.

Malika Ayane: A Sanremo abiti di Lorenzo Riva e look da diva: le foto
Malika Ayane: A Sanremo abiti di Lorenzo Riva foto

Malika Ayane si è presentata a Sanremo con due brani, “Niente” e “E se poi”, che lei stessa definisce “intimi”, scritti da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Due canzoni che, precisa la cantante, “andrebbero ascoltate in cuffia, girando per Parigi in un’uggiosa giornata autunnale. Giuliano le ha scritte dopo lunghissime telefonate nelle quali gli raccontavo i miei tormenti”. La seconda canzone è la prescelta a proseguire il percorso al Festival ma purtroppo Malika riesce a conquistare la giuria di qualità ma non tanto il pubblico. “Devo dire che il televoto non mi ha mai portato bene, ma spero che l’affetto del pubblico non dipenda da questo” spiega la Ayane che, nel corso del Sanremo Story, ha confezionato un’originale e suggestiva performance di “Cosa hai messo nel caffè” di Riccardo Del Turco.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here