Nel pomeriggio di venerdì 12 febbraio, in sala stampa, i giornalisti hanno avuto modo di ritornare per un attimo bambini, implorando selfie e foto, con l’arrivo di Cristina D’Avena. Sabato 13 febbraio 2016 sarà ospite alla serata finale della 66esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

La cantante, ovvero la reginetta delle sigle dei cartoni animati, ha ricambiato l’affetto dei suoi fans raccontando storie e aneddoti con emozione e dolcezza. Cristina D’Avena, dunque, ospite nella finale di sabato 13 febbraio, avrà modo di cantare un medley di sigle di cartoni animati. “Sono super emozionata, per un’artista come me che canta da tanti anni e che canta sigle di cartoni animati, è davvero una grande soddisfazione essere qua” ha dichiarato la cantante “Non ci volevo credere, quando mi hanno chiamato. Ma è evidente che le sigle sono qualcosa che ci rimane del cuore“. “Dalla Rai hanno chiamato prima i miei collaboratori e la mia risposta è stata: ‘dai, non scherzare“.

Cristina D’Avena in sala stampa: “È una grande emozione essere qua”
Cristina D’Avena

E poi continua: “E un grande abbraccio al mio pubblico, che è davvero trasversale, va dai bambini ai nonni. Ai miei concerti c’è tanta gente: è la settima volta che faccio l’Alcatraz a Milano, che è un locale rock. E si canta e ci si diverte davvero, perché sono canzoni che tutti conoscono. Sono un po’ la loro amica del cuore“. Infine, la bella Cristina D’Avena non nasconde neanche che le piacerebbe partecipare anche in gara ad un Festival: “Se arrivasse un brano che mi vestisse bene, perché no? Voglio comunque rimanere me stessa” ha dichiarato la cantante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here