Gli U2 si esibiscono nella metropolitana di New York travestiti, ma vengono smascherati

News, Incredibile Gli U2 si esibiscono nella metropolitana di New York travestiti da barboni. E poi vai a prendere la metropolitana e ci sono degli artisti di strada troppo bravi, ti fermi, li ascolti ma qualcosa non torna. Lì per lì magari pensi: “oh guarda che sono bravi, stanno anche cantando una canzone degli U2, poi ti fermi ancora un attimo, prendi una monetina, guardi il cantante e non sei del tutto sicuro di quello che c’è davanti i tuoi occhi.

Ma non è che a cantare è veramente Bono degli U2? Ebbene si, era Bono ma accompagnato da tutta la ciurma nonchè The Adge, Adam Clayton, Larry Mullen e Peter Martin!! Questo è quanto è avvento nella metropolitana di New York dove tutti sono sempre di fretta e non hanno nemmeno il tempo di rendersi conto di cosa sta succedendo.

U2 a New York
U2 a New York

Sembrava tutto normale, un gruppo si esibisce e qualcuno si mette a guardare i musicisti che si esibiscono con il brano “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”. Poi però interviene Jimmy Fallon, presentatore di Tonight Showe smaschera il gruppo e quindi smartphone in mano e urla di gioia! Un evento più unico che raro grazie all’esibizione live di uno dei gruppi più amati al mondo, riuscendo a fermare anche se solo per pochi secondi. Il gruppo dopo “I Still Haven’t Found What I’m Looking For”, ha dedicato ai loro spettatori anche “Desire” e poi all’improvviso, come per magia, sono andati via. Ovviamente i fans italiani informano il gruppo irlandese che ci sono tante metropolitane pronte ad accoglierli anche qui!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.