Elisa: il suo cachet contro la crisi del settore spettacolo

Elisa sostiene la musica a tutto tondo

Elisa, una cantante come lei sostiene la musica sempre sopratutto ni emomenti di difficoltà come questo.La cantante non molla l’estate ferrarese. La cantante salirà sul palco di piazza Trento e Trieste il 20 settembre, alle 21,30, nell’ambito del Ferrara summer festival. La cantante ha scelto Ferrara tra le uniche quattro date in Italia.

Una storia che si ripete

Elisa, stesse sorti di Nek! L’intero cachet dei tour della cantante, per stessa scelta dell’artista, andrà a compenso di tutti i professionisti addetti allo spettacolo colpiti duramente, in questi mesi, dalla crisi innescata dall’emergenza Covid.

Elisa, cantante
Elisa cachet contro crisi settore. Alan Fabbri la ringrazia

Le affermazioni del sindaco di Ferrara in merito ad Elisa


   Il sindaco Alan Fabbri dice “Ferrara si conferma una città attrattiva per gli artisti, vitale e piena di iniziative – siamo felici che anche Elisa, che ringraziamo, abbia scelto la nostra città. Grazie all’intera macchina organizzativa e ai tanti che credono e lavorano ogni giorno per la promozione di Ferrara e il rilancio, in sicurezza, degli eventi”.
   

Prenotazioni sulle piattaforme online Ticketone e Vivaticket.


  La star  Elisa – anticipa l’amministrazione comunale – “sarà la special guest di una settimana ricca di appuntamenti, tra concerti, musical, conferenze, presentazioni di libri.

Non avevamo dubbi che il cuore grande di questa cantante l’avrebbe portata a compiere un gesto così bello pur di salvare il mondo della musica! Ci auguriamo come tutti, che la normalità possa riprendere quanto prima e che tutti i cantanti possano tornare a cantare ricevendo anche il giusto compenso senza dover rinunciare al loro cachet o sacrificandosi al posto di chi invece può ma non fa!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.