I vincitori dei David di Donatello 2020

Ecco i vincitori dei David di Donatello 2020 e la consegna virtuale degli oscar del cinema italiano

«David di Donatello» vincitori 2020 – In un’atmosfera surreale si è conclusa la cerimonia della 65a edizione della notte degli Oscar del cinema italiano andata in onda su Rai 1, ieri 8 maggio 2020. Come al solito, la conduzione della cerimonia, affidata all’uomo dei miracoli Carlo Conti, ha dato i suoi frutti. Ma era viva e presente la freddezza dei collegamenti da casa con gli attori protagonisti.

Nella maggior parte degli attori partecipanti alla notte degli Oscar del cinema italiano, si è palesato quello che ci aspettavamo, ovvero l’impaccio del collegamento video e il non saper cosa dire. Ovviamente, l’effetto COVID-19, anche se mai menzionato, s’è fatto sentire. Una cerimonia, quella dei David di Donatello 2020, da dimenticare in fretta. Vediamo, nella notte degli oscar del cinema italiano, i David di Donatello 2020 da chi sono stato vinti.

David di Donatello vincitori 2020: gli oscar del cinema italiano

Cinema News – I vincitori dei David di Donatello 2020

Il vincitore dei David di Donatello è il film Il Traditore con la regia di Marco Bellocchio, che porta a casa ben sei premi: Miglior Film, Migliore Regia, Migliore Attore Protagonista: Pierfrancesco Favino, Migliore Attore non Protagonista: Luigi Lo Cascio, Migliore sceneggiatura e per finire Migliore montaggio.

Mentre il secondo Migliore Film è Pinocchio, con la regia di Matteo Garrone che ha vinto cinque premi.

I vincitori degli Oscar dei David di Donatello 2020

  • Migliore attore protagonista – Pierfrancesco Favino con il film Il Traditore
  • Migliore attrice protagonista – Jasmine Trinca per La Dea Fortuna
  • Migliore attrice non protagonista – Valeria Golino per 5 è il numero perfetto
  • Migliore attore non protagonista – Luigi Lo Cascio per Il traditore

Migliori film e migliore Regia

  • Migliore film – Il Traditore
  • Migliore film straniero – Parasite
  • Migliore Regia – Marco Bellocchio con il film, Il Traditore
  • Migliore Regia esordiente – Phaim Bhuiyan con il film, Bangla

Migliori sceneggiature, fotografia, montaggio e effetti visivi

  • Migliore Sceneggiatura originale – Ludovica Rampoldi, Valia Santella, Francesco Piccolo, Francesco La Licata con il film, il Traditore
  • Migliore Sceneggiatura Non originale – Martin Eden
  • Migliore direttore di fotografia – è Daniele Ciprì con il film, Il Primo Re
  • Migliore Scenografia – Dimitri Capuani con il film, Pinocchio
  • Migliore Montaggio – Francesca Calvelli con il film, Il Traditore
  • Migliori effetti visivi: Rodolfo Migliari e Theo Demeris con il film, Pinocchio

Migliore Musica, suono e canzone

  • Migliore Musica – Il flauto magico di Piazza Vittorio
  • Migliore Canzone originale – Che vita meravigliosa, film: La dea fortuna, musiche di Antonio Diodato reduce dalla vittoria di Sanremo 2020
  • Migliore Suono – al film Il Primo Re: Angelo Bonanni D’Onofrio , Mauro Eusepi e Michele Mazzucco.

Migliori costumisti, acconciatori, truccatori e produzione

  • Migliore Costumista – Massimo Cantini Parrini con il film, Pinocchio
  • Migliore Acconciatore – Francesco Pegoretti con il film Pinocchio
  • Migliore Truccatore – Dalia Cooli Mark Coulier con il film Pinocchio
  • Migliore produttore cinematografico – con il film, Il Primo Re, Andrea Paris, Matteo Rovere Casa di produzione Groenlandia, Gapbusters, Rai Cinema, VOO, BeTV, Roman Citizenper

Vincitori dei premi speciali David di Donatello 2020

  • David di Donatello 2020 dello spettatore – va al film: Il Primo Natale di Ficarrra e Picone
  • David di Donatello alla Carriera – Franca Valeri
  • David di Donatello Giovani – Mio fratello rincorre i dinosauri
  • Migliore Documentario – Selfie di Agostino Ferrente
  • Miglior Cortometraggio – Inverno di Giulio Mastromauro

Questo sito usa cookies

Leggi