Albano Carrisi e Romina Power insieme per un grande evento canoro in Russia. Al concerto tenutosi a Mosca hanno partecipato anche Pupo, Toto Cotugno, Gianni Morandi e i Matia Bazar. Proprio qui, dopo 20 anni, si è ricomposta la coppia d’oro della canzone italiana che si è esibita sul palco del Crocus City Hall in una reunion clamorosa alla quale erano presenti anche i figli Christel, Yari, Romina jr e Jasmine. L’occasione è stata celebrare i 70 anni del cantante pugliese compiuti a maggio in un concerto tributo in cui hanno cantato alcune star della musica pop italiana super famose nell’ex URSS. E tutti hanno duettato con Albano.

Albano e Romina tornano a cantare insieme dopo 20 anni
Al Bano Carrisi e Romina Power concerto a Mosca

Il cantante pugliese ha fatto furore in paesi come la Russia, al pari di diversi cantanti italici, i più ignorati o dimenticati dalle nostre mentre va riconosciuto che la sua ugola conosce sempre un discreto successo nella penisola, successo confermato ogni volta che mette piede a Sanremo sia come ospite sia come concorrente. Per gli amanti il gossip: i due cantanti hanno dormito nello stesso hotel, ma in camere separate. Purtroppo per i fans, il clima non era quello di una volta, niente sguardi languidi come un tempo, ma un botta e risposta ha acceso la speranza di rivederli ancora insieme. Il merito della reunion è dell’impresario russo Andrei Agapov, che ha spiegato che si è trattato di un’operazione da 2,6 milioni di euro di costi. Insieme Albano e Romina hanno intonato alcune hit come La Libertà, Che angelo sei, Dialogo, Acqua di Mare, Chi sarà, Sharazan per concludere con Felicità.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here