Il principe George mangerà il cioccolato di Modica?

Il Maestro cioccolatiere Ignazio Iacono, utilizzando la ricetta originale risalente al 1746 che prevede: Cacao dell’Equador, zucchero italiano, vaniglia del Madagascar e cannella dello Sri Lanka, ha creato delle barrette (cioccolato artigianale di Modica, nel ragusano) commemorative riguardanti il battesimo reale e le ha inviate per regalo al Duca e alla Duchessa di Cambridge accompagnandole con un biglietto di auguri per il figlio. Anche al battesimo reale era presente un po’ d’Italia. E’ proprio vero siamo ovunque e ci facciamo sempre riconoscere, in modo positivo, soprattutto quando si parla di cucina.

I peccati di gola del principe George
Il principe George di Cambridge, il battesimo e le barrette di cioccolato

Tutti i bimbi sono belli ma il principe George Alexander Louis è veramente un pacioccone e somiglia tanto al suo papà, cosa che gioca sicuramente a suo favore, non che Kate sia da meno, ma essendo un maschietto va bene così.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.