Gossip: Alla vigilia del GF VIP 2, nella mente degli italiani è ancora impressa la scena di Pamela Prati terminata con la frase: “Chiamatemi un taxi!”

Pamela Prati, Gossip: Manca poco per la prima puntata del GF VIP 2. Lunedì 11 Settembre partirà la seconda edizione del reality GF VIP 2. Pamela Prati sarà la sorpresa del grande fratello vip? Si prospettano novità e siparietti che terranno incollati gli italiani. Ma chi non ricorda la famosa showgirl Pamela Prati la quale venne espulsa dalla casa? Aveva infranto il regolamento del Grande Fratello: girava negli ambienti esterni, si sottraeva volutamente alle telecamere e ai microfoni per ore, e per tutta risposta fu cacciata dalla casa. A quel punto lei per niente dispiaciuta, rispose con un bel “meno male“. E mentre si avviava per l’uscita disse: “chiamatemi un taxi!“.

gf vip 2, pamela prati, gossip, gf vip, grande fratello vip,
Gossip: Pamela Prati

Grande Fratello Vip 2: Pamela Prati nostalgica?

Gossip: Quella frase pronunciata dopo aver lanciato in aria i microfoni, suscitò una certa irritazione. Ma quella stessa frase diventò subito fonte d’ispirazione per centinaia di gif, meme, video e contenuti web ad alto tasso d’ironia che hanno fatto il giro dei social.

Tanto da trasformarla in una canzone tormentone con la partecipazione di Cristiano Malgioglio. Tuttavia Pamela Prati non ha perso l’ironia, tanto da metterci la faccia cantando la sua canzone nelle discoteche romane tra il pubblico in delirio.

Pamela Prati pronta a tornare nella casa del GF VIP 2?

Gossip: Intanto la showgirl icona del Bagaglino, si mostra su Instagram con un meraviglioso tailleur bianco. Non risente affatto dell’età che avanza, anzi mostra un fisico super tonico e scolpito che farebbe invidia alle ventenni.

Molti i complimenti dei fan che apprezzano la sua bellezza. “La tua eleganza e la tua bellezza è come il pane caldo che si accompagna alla nutella… meravigliosa“. Eccola con il cellulare in mano… Pronta a chiamare un taxi? Chissà! Forse ha un pizzico di nostalgia della casa più chiacchierata d’Italia?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here