Giorgia Rossi Alessio Conti quarantena in cucina da dimenticare

Giorgia Rossi testimonial Yamamay Spring 2020 racconta la sua quarantena in cucina

Come procede il lockdown della giornalista e conduttrice televisiva sportiva. Uscita dal programma televisivo “Pressing” e mezzobusto del tg sport Mediaset, Giorgia è la nuova testimonial Yamamay Spring 2020. “Ripartiamo da qui. Dal nostro balcone, la nostra finestra sul mondo” scrive su Instagram pubblicando una foto nella quale indossa un body del noto brand. Giorgia Rossi racconta la sua esperienza tra i fornelli in questo periodo di isolamento.

Fidanzata con Alessio Conti, suo collega della redazione di Mediaset Sport, la conduttrice sportiva sta trascorrendo la quarantena a Milano insieme al suo fidanzato. Fra i progetti della coppia c’è quello di mettere su famiglia, anche se tempo fa si era parlato di una love story di Giorgia con Miralem Pjanic, flirt da attribuire al periodo in cui il giocatore era nell’a.s. Roma 1927.

Gossip messo subito a tacere dalla conduttrice sportiva che ha dichiarato: “Lo conosco da quando ero a Roma Channel. Lo incontrai a Milano e da lì nacque questa falsa notizia”.

GIORGIA ROSSI
Giorgia Rossi

La quarantena di Giorgia Rossi: “A 33 anni ho iniziato a cucinare per la prima volta in vita mia”

La Rossi in una recente intervista a Il Fatto Quotidiano ha dichiarato: “Ansia da quarantena tra le quattro mura? Rallentare così drasticamente la mia frenesia quotidiana mi ha sorpreso e spiazzato. Ma ho un’ancora di salvataggio. Vado in onda con il tg e devo andare in redazione quasi tutti i giorni. Casa e lavoro, casa e lavoro, oltretutto qui vicino a Cologno. E a dire il vero è il tragitto che facevo prima, ma di questi tempi… Ho le mascherine e tutto il resto. Mediaset ci ha messo in sicurezza”.

A 33 anni ho iniziato a cucinare per la prima volta in vita mia. Un pollo con patate al forno, le lasagne… Ci ho preso gusto. Una sconfitta clamorosa con la pizza. Ho preso tutti gli ingredienti giusti, ma non ha lievitato abbastanza. È venuta fuori una cosa immangiabile. Meglio il digiuno. Vedevo che a tutti gli riesce”. Queste le parole di Giorgia Rossi per raccontare la sua quarantena divisa fra lavoro ed esperimenti in cucina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.