GFVIP, Adriana Volpe confessa legame con Andrea Denver

La conduttrice Adriana Volpe commenta il trionfo di Paola Di Benedetto al Grande Fratello Vip 2020 e si è lasciata andare su Andrea Denver

Adriana Volpe e Denver news: Ecco le parole di Adriana Volpe sul modello Denver e sulla vincitrice del GFVIP di Paola Di Benedetto: “Ho avuto la fortuna di dormire con lei, quando siamo entrate in Casa, noi ci siamo guardate e ci siamo scelte! Io mi ricordo che sono stata io a chiederglielo e anche lei non ha avuto esitazione. Da lì è partita la magia. Lei è molto garbata, per bene, è un’anima pura, sono felicissima abbia vinto lei”.

La confessione di Adriana Volpe sul legame con Andrea Denver: “Mi ha fatto sentire una persona speciale…”

Adriana Volpe e Denver news, ultime notizie,
Adriana Volpe e Denver

Adriana Volpe continuando la sua diretta ha toccando anche il grande legame che ha avuto con Andrea Denver, il bellissimo modello con cui l’affascinante conduttrice ha instaurato un legame particolare che, tanto ha fatto fantasticare il popolo del web e non solo, anche tutti i telespettatori: “Quello che ho apprezzato tantissimo e che mi ha fatto sentire una persona speciale è stato sentire un ragazzo così giovane, per bene e garbato, dirmi ‘sei il mio ideale di donna. Se non fossi stata sposata e …. 25 anni in meno… avrei fatto follie…Ti rende la donna più felice del mondo. E’ stato dolcissimo Andrea”.

Adriana Volpe e Denver news: “E’ un ragazzo di grande spessore e di grande cultura, non lo sottovalutiamo”

Adriana Volpe e Denver news: “Lui è stato ferocemente attaccato da Clizia, ma lui si è saputo difendere molto bene, perché è un ragazzo di grande spessore e di grande cultura, non lo sottovalutiamo. Ha il potere della parola e del verbo, in maniera educata si è difeso bene”.

Quello che mi ha colpito tanto è che dopo quella discussione ha pianto per un giorno intero in camera. Io gli sono stata vicino e ho cercato di dirgli: non meriti tutto questo, tirati su, spalle larghe e vai. Cercavo di spronarlo, ma in realtà era rimasto tanto tanto ferito”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.