E’ un vero appassionato di moda il bellissimo fotomodello bresciano Francesco Ricci che abbiamo “beccato” proprio in un suo divertente pomeriggio tutto dedicato allo shopping nel centro della sua città…

Francesco, noto che sei sempre vestito benissimo… Come e quando è nato il tuo amore per la moda?

Verso i quattordici anni -se non ricordo male- cominciavo a capire cosa fossero gli abbinamenti e come mi dovevo vestire nelle diverse occasioni. Tuttavia credo che il mio amore per la moda sia nato per caso; del resto siamo tutti ormai talmente circondati dalla moda che è praticamente impossibile non esserne coinvolti!


Quali sono i tuoi stilisti preferiti?

Non ne ho mai avuto uno in particolare e sostanzialmente vesto tutto quello che vedo e che mi colpisce, indipendentemente dalla marca. Qualche giorno fa – però- ho scoperto uno stilista che mi ha letteralmente fulminato con i suoi vestiti eleganti da uomo. Si chiama Petrelli.

Quando compri un capo a che cosa badi in particolar modo?

Al fatto che sia eccentrico, ma non troppo. Quel tanto che basta per non passare inosservato. E che sia nel mio stile, soprattutto. Ad esempio ci sono molti capi che magari vanno o andavano di moda e che usavano tutti ma che io non compravo, perché non erano nel mio stile, appunto.

E le tinte che particolarmente apprezzi quali sono?

Il nero, il blu, l’argento e il bianco.

E quelle che proprio non sopporti?

L’unico colore che mi viene in mente che non mi piace è l’arancio. Tuttavia ricordo che qualche anno fa odiavo anche il grigio e soprattutto il marrone!

Infine, lancia qualche dritta ai nostri lettori per essere sempre vestiti alla moda senza spendere troppi soldini…

È semplice, basta fare un giro per ogni centro commerciale e negozio che si conosce e valutare bene tutto ciò che si trova. Non serve comprare per forza vestiti firmati per essere alla moda o eleganti. Io stesso quando cerco cose nuove da indossare guardo sempre prima se le vetrine mi colpiscono, non guardo nemmeno la marca del negozio prima di entrarci. Se una cosa mi piace la compro anche se non è di una marca conosciuta, così come se ci sono cose firmate ma che non mi attirano le lascio lì dove sono. Se poi provo una cosa che mi piace e noto che è anche di marca, meglio ancora!


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here