Francesca Brambilla, aliena di Avanti un Altro, è una delle figure più seguite del fortunato programma preserale Mediaset condotto da Paolo Bonolis, in onda su Canale 5. La ragazza, oltre ad attirare gli sguardi per il suo fisico e la sua bellezza, riesce a catturare anche per il suo carattere. Tendente un po’ al “maschiaccio”, infatti, la Brambilla condivide spesso con i suoi fan le sue passione, quali la motocross e il soft air. Attualmente Francesca è in viaggio a Mosca e si sta godendo la città come mostra in una fotografia postata su Instagram. Ha infatti scritto: “Sempre bello essere qui… Sono un po’ innamorata di Mosca lo ammetto“. Ma prima di questa piccola vacanza, la Brambilla ha preso un nuovo impegno con la band degli Stil Novo.

Francesca Brambilla: L'aliena di Avanti un Altro soldatessa nel video degli Stil Novo
Francesca Brambilla e Viames Arcuri

Francesca Brambilla fugge dai soldati per gli Stil Novo

Francesca Brambilla: L'aliena di Avanti un Altro soldatessa nel video degli Stil Novo
Viames Arcuri, Francesca Brambilla e Antonio Arcuri

Il gruppo, costituito dai due fratelli Viames e Antonio Arcuri, hanno già avuto a che fare con numerosi vip a noi noti quali Alessia Merz, Anna Falchi, Cristina Dal Basso e Marika Fruscio. E’ arrivato il turno di Francesca Brambilla, quindi, che comparirà nel loro nuovo videoclip. Il progetto dal titolo “La guerra è un mestiere“, realizzato in collaborazione con Omar Pedrini (ovvero l’ex compagno di Elenoire Casalegno), si avvale quindi della presenza dell’ombrellina della motogp, attualmente “aliena” in quel di Canale 5. Per la clip, Francesca indosserà un outfit decisamente particolare: quello della guerriera fuggiasca.

“La guerra è un mestiere” arriva su Youtube

Francesca Brambilla: L'aliena di Avanti un Altro soldatessa nel video degli Stil Novo
Francesca Brambilla nel videoclip “La guerra è un mestiere”

Nel videoclip “La guerra è un mestiere” degli Stil Novo, Francesca Brambilla dovrà scontrarsi con un’accanita truppa di soldati e ne verrà catturata. Le riprese seguenti saranno di natura diversa, perché la Brambilla verrà torturata, picchiata e ferita, senza rinunciare però alla sua determinazione. Si mescolano, quindi, elementi drammatici ad elementi più sensuali, perché il fisico della Brambrilla sarà comunque in mostra in abiti piuttosto succinti. Già qui si può capire che il video sarà oggetto di polemiche. Le immagini saranno sicuramente interpretate in maniera diversa sul web e ci sarà chi le apprezzerà e chi, invece, le troverà inopportune specie in relazione al momento storico che stiamo vivendo. E’ difficile, poi, rendere sullo schermo una violenza fisica senza essere esagerati. A contribuire a questo anche il senso del testo, piuttosto cinico e fuori dagli schemi, che si scaglia soprattutto contro il marketing odierno e la tendenza di questo verso il buonismo. Vengono presi di mira i discorsi banali e moralisti che si sentono in giro, in favore, invece, di una maggior concretezza. Sarà riuscita Francesca ad interpretare bene il suo ruolo? Per saperlo basta guardare il video su youtube, rilasciato ieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here