Sul red carpet della Festa del Cinema di Roma c’era anche lei: Fioretta Mari, bambina prodigio del teatro italiano, talentuosa e bellissima attrice, ha recitato in molte pièce a livello internazionale, qualche apparizione nel cinema e in televisione, e nota anche ai più giovani grazie alla sua partecipazione come insegnante di dizione in un noto talent show. La Mari, vestita di nero con l’unico tocco di colore di una stola fucsia, si è presentata con un’ospite davvero d’eccezione: la sua piccola cagnolina Nanà.

Fioretta Mari con la sua piccola cagnolina Nanà sul red carpet della Festa del Cinema di Roma
Fioretta Mari
Fioretta Mari con la sua piccola cagnolina Nanà sul red carpet della Festa del Cinema di Roma
Fioretta Mari

Dal 21 ottobre l’attrice è in scena al Teatro Sistina con Vacanze Romane, versione italiana del musical di Paul Blake con le musiche di Porter ispirato al celebre film di Wyler con Gregory Peck ed Audrey Hepburn, al fianco di Serena Autieri e Paolo Conticini.  Un’edizione totalmente rinnovata rispetto a quella di undici anni fa, testimonianza indiscussa del sodalizio artistico fra Pietro Garinei e Armando Trovajoli. Il regista Luigi Russo ha svelato all’Adnkronos che ci sarà una coreografia incalzante  e videoproiezioni per aiutare il pubblico ad entrare nelle varie location dello spettacolo. Grande attenzione anche alla città di Roma, protagonista indiscussa dell’opera,  che va valorizzata per il suo patrimonio artistico e culturale, e non conosciuta solo attraverso spiacevoli fatti di cronaca. Oltre a Fioretta Mari, che arricchirà lo spettacolo con il suo carisma e la sua inconfondibile voce, fanno parte del cast anche Fabrizio Giannini e Laura Di Mauro, che interpreterà di nuovo Francesca. La storia di Anna, principessa a Roma per impegni diplomatici che incontra l’affascinante fotografo Gianni mentre fugge nei vicoli della città sfinita dagli innumerevoli impegni istituzionali, è una favola d’amore che promette di far sognare tutti e di affascinare con il suo sguardo storico sulla città eterna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here