Estate 2017, Laura Barriales attira il gossip: “Tra poco mi bagno”

La showgirl spagnola Laura Barriales infiamma il gossip in piena forma estate. Il bikini dalla Francia è di quelli impossibili da ignorare

Laura Barriales anche lei accende il gossip dell’estate 2017. Da sola e non in dolce compagnia, esibendo un bikini formato estate da urlo sulle spiagge francesi.

Il gossip e le notizie vip sempre pronte e aggiornate sui vip, italiani e non, che trascorrono le loro vacanze estive nei luoghi più incantati e suggestivi dell’Europa o del mondo. Laura Barriales ha scelto l’Aquitania, regione situata nella Francia sud-occidentale, per mostrarsi al mare in tutto il suo splendore. Tra l’ammirazione, inevitabile, dei follower.

Laura Barriales, gossip, estate 2017, Barriales,
Laura Barriales

“Tra poco mi bagno”. Sono state queste poche, ma intriganti parole social ad attirare tutta l’attenzione del gossip su Laura Barriales. La showgirl spagnola, “italiana” di adozione.

Laura Barriales estate 2017: prova costume superata

Laura Barriales supera a pieni voti la prova costume dell’estate 2017. Se non lei, chi? La prova la si ha sui social dopo le ultime foto pubblicate dalla showgirl spagnola molto nota in Italia per le sue frequenti apparizioni nel programma tv di matrice sportiva Tiki Taka. In attesa di ritornare ad apparire sugli schermi televisivi italiani, la Barriales sfoggia un bikini che non passa di certo inosservato. Tutt’altro.

Laura Barriales, gossip, estate 2017, Barriales,

La Barriales promette un’estate caliente: il gossip

La Barriales si preannuncia come una di quelle che ci regalerà un’estate decisamente caliente. Pronta a mostrare ancora le sue forme ai follower estasiati. Non è finita qua. La modella e showgirl spagnola promette spettacolo.

Con o senza il manager Fabio Cattaneo. L’amore della sua vita che, almeno per un attimo, può essere accantonato. E il gossip si infiamma. Inevitabile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.