Emanuela Tittocchia da affascinante architetta, a regina delle fiction con l’amore per il teatro e la Tv.  Emanuela Tittocchia da Voyager, a Centovetrine, approda a Un posto al sole, al film “Non smettere di Sognare”, riceve il Premio Antonio De Curtis presso la Camera dei Deputati a Roma. Grande la gioia per l’attrice che sin da piccola amava il Principe Antonio De Curtis, in arte Totò e in una recente intervista Emanuela Tittocchia  ha rilasciato questa dichiarazione: “Il mio più grande punto di riferimento è Totò. Lo amo da sempre, da quando ero piccola. Correvo verso la tv e indicandola dicevo “Mamma Totò!”. Poi crescendo ho imparato a conoscerlo e ad amarlo sempre più. E’ un genio, è al di sopra di tutto e tutti, eccezionale come attore e come uomo. Sono cresciuta con lui, con la sua filosofia, le sue battute. Sono radicate dentro me. Voglio fare uno spettacolo meraviglioso su di lui, è il mio sogno nel cassetto.”
Emanuela Tittocchia riceve il Premio Antonio De Curtis
Emanuela Tittocchia 

Emanuela Tittocchia dietro la dolcezza batte un cuore da Leonessa

Inguaribile romantica, Emanuela Tittocchia è nota al mondo del gossip anche per le sue storie d’amore, iniziate e poi finite con personaggi noti dello spettacolo e nonostante i suoi tanti successi e impegni fra Tv e Cabaret, la bella Emanuela, verso l’amore, rimane razionale e concreta come nel suo lavoro. Ciò che la caratterizza dalle sue colleghe è la determinazione, la sensibilità, la carismatica dolcezza e il suo sex appeal.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here