Belen e Annichiarico complici a “Italia’s got talent 5” e Stefano De Martino fugge a Napoli

Belen Rodriguez sabato scorso è tornata in tv alla conduzione della prima puntata di Italia’s got talent 2013/2014. La showgirl argentina con la sua sensualità ha catturato l’attenzione dei telespettatori. L’eccessiva complicità con il co-presentatore Simone Annichiarico, durante le prove ha fatto ha fatto ingelosire il suo compagno Stefano De Martino. Fonti vicine alla coppia hanno ipotizzano una piccola fuga a Napoli dell’ex ballerino di Amici. Si tratterà di un allontanamento momentaneo? Il ballerino ha fatto ritorno a Torre Annunziata, sua città natale, per motivi di lavoro e anche per rivedere la famiglia prima delle nozze a Villa Giannone. Nonostante, le ripetute minacce della showgirl argentina di fuggire dall’Italia per la troppa attenzione mediatica, i problemi sembravano essersi risolti. Ecco, invece, spuntare un post sul profilo Instagram di mamma Belen: “mai nessuno come te.. #mimanchitanto #torna!seimiomarito!!! #teamo #ebuonanotte”.

Belen Rodriguez Italia's got talent 5 prima puntata: le foto
Belen Rodriguez e Simone Annichiarico Italia’s got Talent 5: C’è del tenero?

Ad aggravare la situazione c’è anche una recente intervista di Annichiarico, conduttore tv e figlio di Walter Chiari, rilasciata al settimanale “Vero”, dove rivelerebbe senza mezzi termini di come tra i due ci sia un’amicizia particolare: “Farei di tutto per lei, mi piace come persona, poi struccata è bellissima. Io diffido molto di alcune donne dello spettacolo, non mi piacciono quelle che vanno in tv a sculettare. All’inizio nei confronti di Belen avevo lo stesso tipo di percezione che hanno molti italiani che non la conoscono. Ma poi si è rivelata una persona fantastica: io la amo e lo dico senza alcuna paura o problema”. Matrimonio a rischio o semplice espediente per accrescere ulteriormente l’attesa per l’evento dell’anno? Ai posteri l’ardua sentenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.