Alessandro Pess: Gossip, con Guendalina solo una storiella e con Floriana?

Che Alessandro Pess sia un ragazzo affascinante non c’è ombra di dubbio. L’attore italiano finita la storia d’amore con la bellissima Nina Senicar e dopo aver smentito il fidanzamento con Guendalina Tavassi (“Tra me e lei c’è stata solo una storiella”), si ritrova a dover di nuovo a che fare con il gossip per una presunta relazione con un’altra gieffina: stavolta si tratta di una delle concorrenti più discusse del Grande Fratello 12, Floriana.  Alessandro ha smentito le voci di una sua liaison con la bella mora: “Si tratta di un’altra falsità. Io e Floriana – ha dichiarato al settimanale “Visto – ci siamo conosciuti grazie a un’amica comune e poi ci siamo visti un paio di volte in qualche locale“.


“Ci siamo anche scambiati qualche sms ma tra me e lei, a differenza di ciò che è successo con Guendalina, non c’è mai stato niente di più. Da soli non ci siamo mai visti”. Pess crede che a tirare fuori questa storia sia stata proprio l’inquilina della Casa più spiata d’Italia: “Non credo che se lo siano inventati gli autori del reality, qualcuno deve aver parlato di me dato che non esistono foto compromettenti di me e Floriana. E l’unica a sapere, quindi a poter parlare, era proprio lei. Tra l’altro ha messo il mio nome in mezzo a quelli di suoi presunti spasimanti attempati. Io sono un ragazzo, ho trent’anni e non ho piacere di essere catalogato come spasimante di una che non mi piace neppure per averci una storiella”.    L’attore sembra avercela a morte con Floriana e i toni usati contro la ragazza sono piuttosto forti: “Se lei avesse detto soltanto che ci conosciamo non ci sarebbero problemi, perché è la verità. Ha sbagliato a inserire il mio nome nella lista dei sessantenni che cadono ai suoi piedi. Lei ha mentito e io non posso fare altro che smentirla attraverso il vostro giornale. Ma c’è differenza tra le sue esternazioni e le mie, che sono una conseguenza delle sue bugie. Quando uscirà dalla Casa, altro che confronto: le darò un calcio nel sedere!”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.