Cinema news – Amato e odiato che sia, il regista danese Lars Von Trier è pronto a tornare sul grande schermo delle sale cinematografiche suscitando scandalo, terrore ma anche tanta curiosità non solo quella dei suoi cinefili più accaniti ma anche di chi sentendone parlare vorrà capire perché in sua presenza si usano termini sempre così grossi. Oggetto di discussione al momento è l’uscita del trailer di “Nymphomaniac”, film che racconta la storia di Joe interpretata da Charlotte Gainsbourg e delle sue opache esperienze di sesso: dall’adolescenza fino ai suoi cinquant’anni, è ripercorsa tutta la sua vita erotica. In Danimarca il film uscirà il giorno di Natale, tra i film di chiusura della stagione 2013 mentre nel 2014 entrerà nelle sale del resto del mondo: date non ve ne sono ancora e in Italia al momento non è nemmeno ancora noto il distributore che se ne farà carico.

E' uscito finalmente il trailer del nuovo film del regista danese Lars Von Trier Nymphomaniac
E’ uscito finalmente il trailer del nuovo film del regista danese Lars Von Trier Nymphomaniac

Il cast è davvero di grandi nomi, anche hollywoodiani: oltre alla Gainsbourg c’è infatti Uma Thurman, Shia LaBeouf, Willem Defoe e Christian Slater. Il film però già prima ancora delle riprese aveva dato da parlare per le dichiarazioni proprio del regista, che l’aveva definito un porno con scene di sesso vero anche se in realtà sembra che per le scene più hot dove si mostrano i genitali alle grandi star le avrebbero prestate dei veri e propri attori porno. Intanto però la promozione del film sta conquistando spazio in rete non solo grazie al trailer che lascia poco spazio all’immaginazione, si intuiscono infatti rapporti sessuali di ogni tipo, scene esplicite di sesso orale e altri momenti hard, ma anche le immagini promozionali parlano molto chiaro: sono infatti immortalati i protagonisti, ciascuno il suo poster, nel momento dell’orgasmo. D’altronde chi conosce Von Trier e la sua cinematografia si stupirà certo, ma non troppo.

LASCIA UN COMMENTO