Rivelazioni scottanti a Uomini e Donne. Bubi Barbieri difende Alessio dall’accusa di essere “pezzente” con cui l’aveva etichettato Claudia Montanarini e poi le due danno vita a una furiosa lite. Intanto Gianfranco Apicerni ammette di avere lasciato Valeria  Bigella a causa di incomprensioni e parla di un sms che ha casualmente letto sul cellulare: l’autore è l’ex di Giulia Motanarini. Ma Valeria nega e, non sopportando più la tensione, lascia lo studio in lacrime.

In studio prima tiene banco la querelle tra Bubi e Claudia Montanarini (stranamente alleata con Tina Cipollari, visto che le due in passato litigavano sempre). L’ex corteggiatrice di Leonardo difende Alessio apostrofato come “pezzente” e rilancia le cose già scritte su Facebook: “Se lui è un pezzette le sorelle Montanarini sono due mantenute”. Apriti cielo. La discussione precipita subito tra insulti reciproci e punzecchiamenti. Poi arriva il momento di Gianfranco che parla della fine della storia con Valeria. “Non sono felice, non sto bene, non sono sereno – dice l’ex tronista – voglio vivere il rapporto in maniera diversa. Ci sono stati degli episodi che mi hanno dato fastidio, aveva dei segreti, ho scoperto un messaggio di un ragazzo… è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso”.
Nell’sms di tale Alessio c’era scritto: “Dai tuoi messaggi avevo capito altro, mi sono illuso”. Intanto Valeria entra in studio e nega con forza che l’Alessio in questione sia Lo Passo, ex di Giulia Montanarini. “Mi accusavi di avere tre ragazze a sera, adesso scopro che tu invece…”, la attacca Gianfranco e lei scoppia in lacrime e lascia lo studio.
Maria De Filippi fa contattare Alessio che interviene in collegamento telefonico e ammette: “Sì è vero. Io sono single, lei è single, quindi possiamo fare quello che vogliamo. Ci sentiamo su Facebook e al telefono ogni tanto ma da quando si è lasciata. Io comunque non mi illudo da solo, non sono fuori di testa”.

LASCIA UN COMMENTO