Dopo il grande successo della precedenti stagioni, stasera lunedì 8 settembre 2014, in prima serata su Canale 5, torna “Squadra Antimafia” con la sesta serie in dieci puntate ricca di sorprese e colpi di scena. La fiction Mediaset prodotta da Taodue e diretta dai registi Khristoph Tassin e Samad Zamardilli, vede tra i protagonisti principali Marco Bocci (vicequestore Domenico Calcaterra), Giulia Michelini (leader mafiosa Rosy Abate) e Ana Caterina Morariu (vicequestore Lara Colombo).

Squadra Antimafia 6
Marco Bocci, Giulia Michelini e Ana Caterina Morariu Squadra Antimafia 6

Dopo aver raccontato nel corso degli anni le varie sfumature del potere mafioso e delle attività ad esso connesse, dal riciclo dei rifiuti tossici agli interessi nel campo delle energie alternative, fino ai rapporti con la politica, la nuova stagione di Squadra Antimafia si concentra sul tema delicato e oltremodo attuale dei rapporti tra mafia e istituzioni.

Nella sesta serie il vicequestore Domenico Calcaterra si trova alle prese con un’organizzazione segreta di nome Crisalide, nata in seno ai Servizi Segreti deviati e operante ormai come organismo autonomo che supervisiona i protagonisti dello scacchiere mafioso siciliano, per controllarne e scongiurane gli eccessi. Il braccio operativo dell’organizzazione è il redivivo Filippo De Silva.

Le indagini metteranno a dura prova tutti i componenti della squadra. Squadra Antimafia propone agli spettatori un’esperienza narrativa “allargata” attraverso l’app di Second Screen “Mediaset Connect”. Collegandosi con il proprio smartphone o tablet durante la messa in onda televisiva, lo spettatore potrà scoprire contenuti esclusivi e di approfondimento, commentare la puntata, godere di un punto di vista privilegiato sulle storie e sui suoi protagonisti.

L’indirizzo è www.mediasetconnect.it

LASCIA UN COMMENTO