Fabrizio Frizzi ha proclamato la Miss Italia 2011. La ragazza vincitrice è Stefania Bivone, 18 anni appena, arrivata a Montecatini Terme come Miss Calabria. Al secondo posto, Mayra Pietrocola, Miss Taranto. Al terzo, Sarah Baderna, Miss Emilia.
La vincitrice Stefania Bivone è nata il 15 maggio del 1993 a Reggio Calabria e risiede a Sinopoli (in provincia di Reggio).
Stefania con l’88% dei voti si è aggiudicata il titolo di Miss Italia 2011, centomilaeuro, un’utilitaria e un gioiello. Alta (un metro e 79), occhi marroni, capelli castani, è una studentessa del liceo scientifico e vorrebbe laurearsi in Giurisprudenza, ma soprattutto spera di sfondare nel campo dello spettacolo, come cantante o modella.


Per il sito di Miss Italia Stefania aveva risposto ad alcune domande. Qual’è il libro che ti ha segnata? “’I passi dell’amore’, grazie al quale ho capito che bisogna vivere senza preoccuparsi troppo del domani. Innamorarsi, soffrire, gioire prendere tutti i doni che la quotidianità ci offre“. Stefania spiega di aver partecipato alle prime selezioni di Miss Italia quasi per gioco, ma quando ha ottenuto il titolo di Miss Calabria ha cominciato a credere davvero nell’opportunità offerta dal concorso.
“Volevo sfruttare la mia altezza” ha detto decisa subito dopo la premiazione. “Non ci credevo – dice mentre la premiano – poi ringrazia tutti. Tutti bravi, tutti fantastici-  perfino il sindaco di Montecatini Terme.
“Mi dicevano anche le altre ragazze che potevo vincere il titolo, ma non ci credevo”, conclude emozionatissima.
Ma poi Stefania riprende il microfono: “Con questo titolo la mia vita si stravolge, ma continuerò a studiare e a cantare. Il mio scopo è realizzarmi nello studio e nel canto. Bisogna che faccia tutto, che lavori duramente”.
In sala il padre e la mamma della nuova miss. Emozionati anche loro. Stefania non ha paura di rispondere a una domande spinosa che le fa un giornalista.
“Non arriverei mai al successo vendendo il mio corpo o mostrandomi nuda. Credo che si possa essere belle anche con i vestiti addosso”.  In realtà il vero desiderio della nuova Miss Italia è quello di cantare: “E spero che questo titolo possa essere un trampolino di lancio”. Il suo slogan? “Non mollare mai”.


LASCIA UN COMMENTO