Quando ci si affeziona ad una voce e soprattutto si cresce con la familiarità di quella voce, accettarne un’altra è estremamente difficile: nel caso dei Simpson però si è trattato di una scelta inevitabile, data la scomparsa di Tonico Accolla, voce storica di Homer Simpson, il 14 Luglio 2013. Dopo una decisione difficilissima, qualche mese fa è giunta la notizia che sarebbe stato Massimo Lopez a prendere il posto dello storico doppiatore, con tanto di primi provini ascoltabili sul web che ancora non sembrava convincere gli appassionati della serie. La prova decisiva però che avrebbe bocciato o promosso Lopez si è tenuta il 7 Aprile, quando la nuova serie della famiglia più irriverente d’America è ripartita su Italia 1.

Massimo Lopez è la nuova voce di Homer Simpson
Massimo Lopez è la nuova voce di Homer Simpson

Al momento i telespettatori sembrano essere molto divisi, e come accade ormai oggi i commenti circa la nuova voce del personaggio si sono fatti sentire sui social netowork, in particolare su twitter: “La voce di Homer Simpson sarà sempre quella di Tonino Accolla. Massimo Lopez è solo un enorme, cupo e sordo “D’oh””, “Ho trovato la voce di Massimo Lopez perfetta….ma per doppiare la Littizzetto. Tonino Accolla (solo ed unico Homer Simpson) perdonali”. Questi sono alcuni dei tweet dei telespettatori che non hanno nascosto scetticismo e dissenso nei confronti del lavoro dell’attore, dando vita ad una vera e propria polemica a colpi di critica e di hashtag.
Lopez però era ben consapevole della pioggia di malcontento che si sarebbe scatenata su di lui, ma questo non gli ha impedito di cogliere una sfida che anzi sembra averlo entusiasmato: “Le polemiche lasciano il tempo che trovano. Comunque sono stato scelto in accordo alla 20th Century Fox. Mi viene in mente quando dopo la scomparsa del grande Ferruccio Amendola, dovettero sostituire la voce di Robert De Niro, oppure nel caso del grande Oreste Lionello, storica voce di Woody Allen, all’inizio ci furono disappunti poi superati”, ha affermato recentemente l’attore in un’intervista.

LASCIA UN COMMENTO