Gossip Tv – Negli studi di Verissimo oggi 23 febbraio 2013 arriva Martina Stella che si racconta nell’intervista diretta da Silvia Toffanin. Si parla della sua esperienza di madre per poi passare ai suoi amori passati fino ad arrivare alla sua passione per la psicologia e i trascorsi in analisi. Alvin e Jonathan commentano rispettivamente la nascita di Ginevra e il suo look da quando aveva 15 anni ad oggi. Diventata da poco mamma di Ginevra, racconta di essere tornata quasi in forma, ma ha ancora diversi chili da smaltire. “Devo perdere ancora qualche chilo. Per fortuna ho avuto il latte, l’allattamento è la cosa più bella del mondo. Sono una mamma molto apprensiva, molto attenta. Sono sola con il mio compagno e tempo fa Ginevra ha avuto un disturbo intestinale e da Roma l’ho portata in ospedale a Firenze, ma non era niente di grave per fortuna. Ma quando sono così piccoli bisogna stare molto attenti. Tra un mese torno a lavorare e anche se Ginevra è molto piccola ho dovuto trovare una tata, vediamo se riuscirò a staccarmi da lei“.

Martina Stella: Intervista a Verissimo foto
Martina Stella: Intervista a Verissimo foto

Silvia Toffanin le chiede in merito al rapporto con il suo compagno Gabriele Gregorini e come mai abbia scelto, tra i tanti fidanzati anche vip, proprio una persona non famosa:

[quote type=”medium” align=”justify”] Il mio compagno riesce a calmarmi, non è per niente apprensivo. La sua normalità mi ha colpito, abbiamo un bel feeling. E’ al di fuori dell’ambiente dello spettacolo ed è scattato un colpo di fulmine pazzesco, all’inizio ero frenata, anche dall’età ma poi ho deciso di lasciarmi andare. Ginevra non era programmata, ma è stata un dono. Stiamo costruendo la coppia, io sono appassionata di psicologia. Spesso la donna concentra le sue attenzioni solo sul bambino e l’uomo si sente messo da parte, ma lei ci ha unito tantissimo. Il rapporto sta crescendo e io ci credo: lo amo molto. [/quote]

Martina Stella ammette poi di essere in analisi. Inizialmente ha avuto bisogno di confrontarsi su alcuni attacchi di panico e poi è diventato un viaggio in se stessa che l’ha aiutata:

[quote type=”medium” align=”justify”]Per anni ho fatto un lavoro di analisi per conquistare la mia istintività. Sono ancora in analisi, è un viaggio che mi ha aiutato tantissimo, il mio ambiente di lavoro non è facile, io sono timida. Per affrontare i personaggi l’analisi mi è servita. Non ho resistenze a chiedere aiuto: agli amici, fidanzati e genitori. Ho avuto degli attacchi di panico e non capivo perché. La mia vita andava benissimo e sono andata in analisi, la mia terapeuta mi ha fatto capire che c’erano delle cose che dovevo affrontare. Ho imparato dai miei errori, studio recitazione da sempre, ma nel mio ambiente impari e sbagli lavorando. Capisci i tuoi errori mentre lavori. Ho avuto tante critiche e attenzione dei media ed ero giovanissima.[/quote]

Ma adesso con l’arrivo di Ginevra la sua vita è improvvisamente cambiata e sua figlia ha bisogno di lei. “Ho fatto il passaggio da figlia a genitore. Devi abbandonare il ruolo di figlia per essere madre. E’ un passaggio che mi ha reso più forte e indipendente“.

Vedi anche : Il meglio del gossip

LASCIA UN COMMENTO