Le Iene – Ieri sera nel corso della puntata del 24 febbraio 2013 è andato in onda il servizio di Enrico Lucci dedicato alla crisi, in particolare quella dei vip.  La iena più irriverente del programma infatti non è andata ad intervistare pensionati o disoccupati “standard” ma ha affrontato la questione dal punto di vista dei vip o presunti tali. Come ha influito sulla loro vita la crisi? Probabilmente non ha intaccato molto quella dei personaggi famosi più richiesti ma quelli meno conosciuti e ex vip come se la passano? Lucci intervista ad esempio due ex volti di Vivere: Sara Ricci e Veronica Logan. I loro personaggi sono stati tagliati dal copione e quindi per loro sono finiti i tempi d’oro. Chi l’ha viste in altri film o fiction?

Le Iene: Enrico Lucci e la crisi dei vip
Le Iene: Enrico Lucci e la crisi dei vip foto

La Logan rimpiange i 6 mila euro che guadagnava sul set di Vivere e ammette di vivere con 600 euro al mese. E se le prime due, sebbene un po’ dimenticate, sono attrici professioniste, figuriamoci quale possa essere la sorte di ex gieffine o prodotti da reality.
Rosy Dilettuso ammette di pensare ad andare all’estero, mentre Daniela Martani sostiene di essere tornata a vivere con la madre che coglie l’occasione per sfogarsi: “Tutto quello che ha guadagnato quando lavorava all’Alitalia l’ha speso per corsi di canto e recitazione che però non hanno portato a nulla”. Enrico Lucci le intervista con il suo solito sguardo attonito e il volto stupito tra il serio e il faceto. La vera crisi certo non è questa ma è anche difficile immaginare che queste “artiste” siano pronte a fare lavori normali inviando il cv come commesse o nei call center.

 

LASCIA UN COMMENTO