Durante la presentazione alla stampa dei palinsesti 2014-2015, Urbano Cairo ha annunciato e uffcializzato le novità che attendono il pubblico di La7. L’editore della rete terzopolista ha confermato il colpo messo a segno dal suo canale tv: l’ingaggio di Giovanni Floris. L’altra sorpresa è Simona Ventura. Questi due innesti dovranno servire a La7 per far volare gli ascolti e sbaragliare la concorrenza, seppur con pesi estremamente diversi. L’ex volto di “Ballarò“, fresco di rottura con la Rai, rappresenta il fiore all’occhiello della nuova proposta di La7 come ha ribadito lo stesso Cairo: “Sono felice di potervelo dire, Floris è un grande giornalista e personaggio che sicuramente potrà dare ulteriore arricchimento a un palinsesto già ricco“. Confermati dunque i rumors degli ultimi giorni che vedevano Floris sposare il progetto di La7. Un progetto che si è rivelato più lungo del previsto: “Il percorso con Floris sarà lungo non l’abbiamo voluto per due anni, ma sarà con noi per cinque anni“, ha rivelato l’editore.

Palinsesti La7 2014-2015, le novità
Palinsesti La7 2014-2015, le novità

E’ previsto un appuntamento quotidiano con il nuovo talk show del neo conduttore della rete terzopolista a partire dalle 19:40 in staffetta con il tg di Enrico Mentana, oltre che con la consueta diretta nella prima serata di martedì. Al suo fianco Floris ritroverà il comico Maurizio Crozza, già spalla del conduttore sulla tv di Stato: “Avevamo un nostro pubblico che lasciava La7 per andare a vedere Ballarò. Oggi invece di lasciarli andare a vedere altrove il programma che a moro interessa, lo abbiamo noi“, ha detto fiero e orgoglioso il patron. Discorso diverso per Simona Ventura, la quale sbarcherà su questa emittente sempre più generalista soltanto per una sera dal momento che è stata ribadita la sua presenza in veste di presentatrice, nell’unica puntata di “Miss Italia 2014” in onda il 14 settembre da Jesolo. Si è detta onorata di questo incarico la Ventura in quanto “mancava dal mio curriculum“. Oltre a queste new entry il palinsesto di La7 è pressochè confermato. Tornerà infatti “La Gabbia” di Gianluigi Paragone che potrebbe cambiare collocazione passando dal mercoledì alla domenica sera, giorno in cui ritroveremo anche l’attuale coppia di “In Onda” Sottile-Sardini. Immancabile il giovedì con Michele Santoro e il suo “Servizio Pubblico”. Giulia Innocenzi riproporrà “aanouno” questa volta di mercoledì per sei o otto puntate alternandosi a Myrta Merlino con “L’aria che tira”, “Le Invasioni Barbariche” di Daria Bignardi e Grey’s Anantomy. Confermatissimo anche l’intero palinsesto mattutino che funziona al contrario della programmazione pomeridiana, ancora da definire.

LASCIA UN COMMENTO