Nella terza puntata La Corrida, come sempre all’insegna del divertimento, il bravo presentatore Flavio Insinna è riuscito nell’intento di far entrare il sorriso nelle case degli italiani ed è ancora un trionfo.



Non c’è due senza tre e anche questa settimana Flavio Insinna fa registrare ascolti davvero importanti. Sabato sera La Corrida ha nuovamente superato tutti, concorrenza compresa, con oltre 5 milioni di telespettatori pari al 22,64% di share. Importante è stato anche il supporto della veterana Antonella Elia, che ha dimostrato di possedere il grande pregio dell’autoironia scherzando sul famoso nomignolo che le è stato affibbiato “Oca”.
Fischi e altri rumoracci sono stati i protagonisti più di altre volte nella terza puntata. Gli unici concorrenti applauditi infatti sono stati in due: Antonia Moldovan, cantante lirica e i Republic Funky, un gruppo di giovani ballerini di breakdance. Questi ultimi poi sono stati i vincitori del terzo appuntamento della Corrida.

Non sono comunque gli unici ad aver vinto. Ricordiamo infatti che quest’anno a vincere non sono soltanto i più applauditi, ma anche i più fischiati, che ritorneranno poi ad esibirsi durante la finale.
E mentre per la scorsa puntata il taglialegna di Rofrano ha superato tutti con la sua singolare danza, durante quest’ultima puntata invece la scelta è stata dura. A spuntarla è Gianluca Pratesi: un attore davvero “promettente”. Il prossimo appuntamento è sabato 29 gennaio in prima serata su Canale 5 con La Corrida.

LASCIA UN COMMENTO