Undicesima puntata del 26 marzo de La Corrida 2011 condotta da Flavio Insinna con Antonella Elia, la trasmissione televisiva ha registrato una media di 4.253.000 telespettatori, share 21,27%.
Ad accompagnare Flavio e Antonella nel loro percorso tra i talenti d’Italia, questa settimana, Paolo Bonolis, che ha presentato la nuova edizione del talk show che segna il suo ritorno in video dopo mesi di assenza, Il Senso della Vita, in onda da domenica 27 marzo, in prima serata, su Canale5.






Inoltre, reduci del successo sanremese, secondi classificati con Emma Marrone e in testa alle classifiche con l’album Viva i romantici, si sono esibiti i Modà.
Alla finale degli sbaragliati sono giunti, accompagnati dagli scampanii del feroce pubblico il ballerino di pizzica dall’energia spropositata e dal movimento coinvolgente, Quirino Sistilli e il fine inteprete Angelo Ghirotto, ma “sopraffatti, basiti dalla sua esibizione”, come Flavio ha sottolineato, il pubblico ha deciso di mandare in finale quest’ultimo, concedendogli l’opportunità di conquistare il titolo di sbaragliato dell’anno.

Il più sbaragliato della settimana della Corrida 2011



I più applauditi della settimana della Corrida 2011

Nella finale dei dilettanti più talentuosi, quindi, più applauditi: Simone Baghetti, interprete dei brani di Ligabue, Giuseppe Paternicola, alla batteria ecologica e Manuela Palezzi, interprete del brano di Alex Britti Oggi sono io. A conquistare l’applauso più caloroso, suscitare quindi l’ammirazione del pubblico, è stato Giuseppe con la sua esibizione alla batteria biologica.


LASCIA UN COMMENTO