La prima puntata di Ballando con le stelle 2011 su Rai 1 ha battuto sonoramente la settima puntata de La Corrida 2011 su Canale 5.
Era tanta l’attesa di rivedere nuovi vip alle prese con la sala da ballo e questo successo dimostra la passione degli italiani per la danza e l’apprezzamento per la conduttrice Milly Carlucci che da sette edizioni conduce lo show di Rai 1.
Analizziamo i dati: la prima puntata di Ballando con le stelle è stata seguita da 5.994.000 telespettatori e il 27,58% di share e il primo eliminato è stato il conduttore di Occhio alla spesa Alessandro Di Pietro.


La Corrida condotta da Flavio Insinna e con Antonella Elia che ha avuto ospiti Raoul Bova e Ricky Memphis è stata seguita da 3.995.000 telespettatori, share 17,49%.
Flavio Insinna e Antonella Elia conducono tra gag ed esibizioni la settima puntata del fortunato programma dell’amato Corrado.
I concorrenti che si susseguono sul palco di “La Corrida” variano da musicisti, ballerini, poeti a cantanti mancati. Uno tra questi è Antonio, concorrente calabrese, che si presta a cantare un brano originario della sua zona e con convinzione afferma che il suo sogno è quello di “andare da Maria De Filippi“. Flavio ironizza su tale dichiarazione, viste anche le “doti” non proprio da cantante del simpatico ragazzo che regala momenti di allegria al pubblico di “La Corrida”.
Antonio tornerà alla finale del 18 aprile in quanto vincitore del premio “Il più scampanato“ della serata. A contendersi tale finale c’era un altro cantante vestito da John Lennon, ma che ha cantato un brano dei Rolling Stones.



La vittoria meritatissima per il più applaudito va invece a Don Osman, venezuelano e parroco di L’Aquila, che ha interpretato in modo eccellente sia nei movimenti che nella voce una canzone di Ricky Martin. La sua presenza inoltre ha dato modo di sensibilizzare il pubblico di “La Corrida” sui problemi che tuttora riguardano il popolo aquilano.



Ospiti della serata – come già annunciato – Raoul Bova e Ricky Memphis che, oltre a presentare la nuova fiction che andrà in onda su Canale 5 l’1 e il 2 marzo “Come un delfino“, si sono cimentati nel compito affidato loro da Flavio Insinna, quello di presentarsi come corteggiatori di Antonella Elia.
Quest’ultima, sempre in cerca della sua anima gemella, si è esibita in un numero da contorsionista, accartocciandosi su se stessa o come lei stessa ha ironicamente detto, chiudendosi come una cozza.
Il momento è stato davvero divertente soprattutto quando i due “corteggiatori” l’hanno presa e trasportata fuori dalla scena così accartocciata.


Nonostante queste simpatiche esibizioni però il programma non è stato fortunato come le scorse puntate per quanto riguarda gli ascolti. Causa di tutto è stato lo scontro con uno dei programmi più visti negli ultimi tempi sulla Rai: “Ballando con le Stelle“.
Cosa si inventeranno ancora Flavio e Antonella per contrastare i colossi della Rai durante il prossimo sabato? Non ci resta che aspettare l’appuntamento con l’ottava puntata di “La Corrida“, sabato 5 marzo in prima serata su Canale 5.


LASCIA UN COMMENTO