Sabato 11 dicembre si esibiranno grandi ospiti musicali per la serata finale di “Io Canto”, programma televisivo diretto da Roberto Cenci e condotto da Gerry Scotti. La notizia di gossip ci annuncia che saliranno sul palco: Raffaella Carrà, Renato Zero, Nek, i tre sacerdoti del gruppo nordirlandese The Priests, Piero Mazzocchetti e Matteo Macchioni. Vedremo poi l’attore Massimo Ghini e, inoltre, tornerà Kyle Lowder, alias Rick Forrester di “Beautiful”. The Priests, durante la trasmissione, canteranno due brani dal vivo: “Silent Night”, tratto dal loro nuovo terzo cd dal titolo “Noel”, una raccolta di classici canti di Natale, e “You Raise Me Up”. Nek si cimenterà con “Happy Xmas” con i giovani talenti e il suo nuovo singolo “E da qui”, primo estratto inedito della raccolta dei suoi brani più famosi “E da qui – Greatest Hits 1992 – 2010”. La finalissima di “Io Canto” si annuncia ricca di emozioni e sorprese.


I giovani interpreti che si sono guadagnanti la finale sono: Andreea Olariu, Benedetta Caretta, Enrico Nadai, Sara Musella in coppia con Davide Caci, Luana Chiaradia, Simone Frulio, Alessandro Casillo, Alessia Labate, Mattia Rossi, i Gimme Five ed Elvya Garofalo. In rappresentanza della NYFA sarà in studio Vp Boyle, l’insegnante di canto che ha seguito da oltreoceano, settimana, dopo settimana, i progressi dei ragazzi durante la rappresentazione della loro canzone.



Ma non è tutto. La giuria di qualità, composta da Claudio Cecchetto, Gloria Guida, Raffaella Carrà, Barbara Tabita e Kyle Lowder, assegnerà un premio speciale. Si tratta di un percorso formativo musicale presso la scuola MAS (Music Art and Show) di Milano istituito dalla Fondazione Mike Bongiorno che verrà consegnato al vincitore da Nicolò Bongiorno. “Io Canto” è un programma realizzato da RTI. La regia e la direzione artistica sono di Roberto Cenci. Il capo struttura è Simona Raya. Gli autori sono: Alvise Borghi, Riccardo Di Stefano, Paolo Cucco, Carlo Pistarino, Fabrizio Berlincioni, Clarita Ialongo, e Cecilia Tanturri. Produttore esecutivo è Paola Mistura . La scenografia è di Marco Calzavara, la fotografia di Franco Fratus e i costumi sono di Francesca Schiavon. Possiamo dire in sostanza che il simpatico Gerry Scotti ha saputo tenere alto il valore della trasmissione “Io Canto” che rispetto a “Ti lascio una canzone” della collega Antonella Clerici non è stata assolutamente da meno.

LASCIA UN COMMENTO