Gossip Tv – Il giornalista Gabriele Parpiglia ospite a Domenica Live su Canale 5 dice la sua riguardo la latitanza del suo grande amico Fabrizio Corona. Secondo lui l’ipotesi della fuga non è possibile. Ecco le sue dichiarazioni durante l’intervista di Barbara D’Urso:
C’è una piccola fetta d’Italia che l’ha fatto sentire Al Pacino, ma Fabrizio è un pirla… E’ un pirla come me. Ora con la paura di perdere il suo personaggio, è fuori di testa. Non è in grado di reggere una fuga. Sta facendo i conti con la paura, non è una persona strutturata per reggere una cosa del genere“.

Gabriele Parpiglia: A Domenica Live foto
Gabriele Parpiglia: A Domenica Live foto

Fin’ora Fabrizio Corona si è dimostrato in più occasioni senza scrupoli, furbo e scaltro e pensarlo come un “pirla” troppo ingenuo per darsela a gambe levate dopo la condanna sembra impensabile. Parpiglia ha anche messo in discussione la decisione della giustizia sul caso Corona, dichiarando: “La legge è stata dura con Fabrizio, è stata usata una misura più morale che giuridica, Spaccarotella e Misseri hanno ricevuto pene minori“.
Durante la discussione interviene anche il giornalista del settimanaleOggiGiangavino Sulas a dare manforte all’ipotesi di Parpiglia: “Fabrizio è a Milano. Una latitanza va organizzata prima e costa l’ira di Dio. Devi pagare tutto, anche l’aria che respiri.
Eppure stamani il Messaggero ha ipotizzato che l’ex re dei paparazzi si trova in Portogallo con l’intenzione di raggiungere il Brasile e avrebbe con lui 8 milioni di euro infilati in sacchi della spazzatura. E voi cosa ne pensate? Dove sarà il nostro re del gossip?

LASCIA UN COMMENTO