Grande colpo per il mattatore Flavio Insinna, che si è aggiudicato uno dei programmi più amati di Rai 2. Da lunedì 21 dicembre alle 21.15, infatti, sarà alla guida della terza edizione di “Boss in Incognito“, il contest che “viaggerà” tra pizzerie, alberghi, aziende, navi da crociere e grandi strutture, durante i quali i boss agiranno sotto copertura, fingendosi partecipanti a un talent finalizzato alla conquista di un contratto di lavoro. Cambio di guardia quindi per il programma che la scorsa edizione era stato condotto da Costantino Della Gherardesca, al timone del programma domenicale su Real Time “Tanto vale”.

Flavio Insinna su Rai Due con Boss in Incognito
Flavio Insinna

Flavio Insinna: “Boss in Incognito ha uno spirito teatrale dentro”

Saranno 8 le puntate della terza edizione della trasmissione Boss in Incognito durante le quali, anche quest’anno, i dipendenti dei luoghi visitati avranno il compito di stabilire  se i boss in incognito si meriteranno il posto di lavoro, ovviamente ignari dell’importanza della loro valutazione. Qualcuno di loro, inoltre, potrebbe ricevere un premio speciale dai misteriosi  aspiranti lavoratori che, passata una settimana di “prova” riveleranno la loro vera identità.   La cosa interessante è che i telespettatori avranno la possibilità di vedere con i loro occhi cosa succede realmente dietro le quinte e all’interno delle aziende: le dinamiche, i comportamenti umani, le relazioni, ecc. Lo scorso anno la trasmissione, basata sul format di origine inglese “Undercover Boss”,  aveva registrato  una media di più di due milioni di spettatori, con una media di share dell’8.22% e non è da escludere che la simpatia e l’originalità del nuovo conduttore faccia salire i numeri alle stelle.

Boss in Incognito ha uno spirito teatrale dentro e per me che vengo dal teatro è una cosa importante, un’emozione fortissima perché dalla finzione si arriva alla verità. Mi è stata lanciata una sfida e io l’ho accolta. – dichiara emozionato Flavio Insinna alla conferenza stampa di presentazione –  Ho il ruolo del narratore, un ruolo che sembra di servizio ma invece non lo è: cuci e ricuci le emozioni. Ringrazio anche Yuri Grandoni per la full immersion. Per me è importante il capitale umano, sia ad Affari Tuoi che a Boss in Incognito. Boss in Incognito è un programma che mette in comunicazione le persone. Spero di non aver fatto danni. Spero di aver portato ciò che serviva al programma. Ho usato il cervello in un’altra maniera. L’attore ha bisogno di sfide. Il mio regalo di Natale è già arrivato“.

Gli autori del programma sono molto soddisfatti della loro scelta, soprattutto il direttore Angelo Teodoli: “Boss in Incognito è un programma importante per Rai 2. Ha segnato il passaggio per la Rai 2 che volevamo. Abbiamo lavorato molto a questa terza edizione. Sarà un factual puro, ci sarà un accesso diretto alla vita del protagonista e ci saranno schede di valutazione da parte dei dipendenti. Flavio Insinna ha fatto un passaggio alla tv più moderna, alla tv factual. Sarà una terza edizione più intensa e moderna“.

Punti  deboli del programma? “La piccola insidia del programma era la ripetitività del meccanismo. – spiega Di Iorio – Flavio Insinna porta con sé la sua capacità di stare vicino alle persone. E’ un programma più caldo. E’ l’edizione più bella mai realizzata“.

Flavio Insinna  sarà impegnato anche su Rai 1  la sera del 6 gennaio alla finale della Lotteria Italia,  appuntamento storicamente affidato a Antonella Clerici  per l’estrazione dei biglietti. Domenica 20 inoltre condurrà, sempre sul primo Canale della Rai,  lo speciale “Affari tuoi Telethon”.

In passato ricordiamo il suo grande successo a “La Corrida” su Canale 5, l’ impegno come giurato a “Tale e quale”, a  “Ballando con le stelle”, e l’amatissimo format “Affari tuoi” che supera ogni sera “Striscia la notizia”  e che viene ricordato da tutti come “I pacchi”.

Continuerò a fare Affari Tuoi. – precisa Insinna – Per quanto riguarda settembre, ragioniamo alla giornata. Decide la Rai. Sono un dipendente, un soldato nell’animo. Sono qua e la Rai lo sa. Affari Tuoi è il programma che mi è venuto meglio“.

Proprio in questi giorni, inoltre, ha terminato le riprese di ‘La Classe degli Asini‘ la fiction per Rai 1 con Vanessa Incontrada,  che racconta la storia di un’insegnante che si è battuta in tutti i modi per far chiudere le classi differenziali negli anni ’70.

Non tutti sanno, forse, che Insinna è anche scrittore di alcuni libri, tra cui  “Neanche con un morso all’orecchio”, arrivato clamorosamente alla quarta ristampa.

Buongiorno, piccolo indizio mattutino… il nome del primo Boss è Paolo Aruta!” è il messaggio di Flavio Insinna ad annunciare la prima puntata della terza edizione del programma “Boss in Incognito”. L’appuntamento con i telespettatori è per lunedì 21 dicembre, in prima serata, su Rai Due!

LASCIA UN COMMENTO