A poco più di un mese dal debutto, cala il sipario sul nuovo pomeriggio di Italia 1. La rete diretta da Luca Tiraboschi infatti, ha deciso di chiudere i tre nuovi programma “Vecchi Bastardi“, “Urban Wild” e “Come mi vorrei” vista l’emorragia degli ascolti. Non sono riusciti a decollare Paolo Ruffini, Federico Costantini e Belen Rodriguez. La decisione è arrivata dopo aver “testato” questo trittico di trasmissioni, che in verità fin da subito hanno suscitato poco interesse da parte del pubblico. E’ stata una scelta nuova e coraggiosa quella fatta dai dirigenti di Italia 1 decidere di sostituire sit-com e cartoni animati collaudati con questi tre nuovi programmi. Un’operazione che richiedeva tempo aveva detto in una vecchia intervista il direttore Tiraboschi: “ E’ un cambiamento importante, direi epocale. Erano oltre più di quindici anni che Italia 1 era abituatata ai diritti di film e cartoni animati nel pomeriggio. Ora dobbiamo operare un cambiamento che è davvero traumatico perchè rientra l’autoprodotto dopo lunghissimo tempo. Diciamo che il pubblico si deve un pò abituare a questo concetto nuovo“, aveva aggiunto.

Chiusura anticipata Come mi vorrei
Chiusura anticipata Come mi vorrei

E’ evidente però che di tempo ne è passato, ma che gli spettatori non abbiano gradito l’idea. Nonostante si diceva soddisfatto ma poco interessato agli ascolti, dopo aver visto l’audience dei primi giorni di “Vecchi Bastardi”, “Urban Wild” e “Come mi vorrei”, Luca Tiraboschi si è dovuto ricredere su quanto affermava. E la chiusura di questi programmi ne è la conferma. A nulla è servito il cambio di orario di questi ultimi giorni visto che non ha fatto fare quel salto in avanti, sperato da molti, a queste tre emissioni, a dimostrazione che non era un problema di collocazione temporale ma proprio di gusti. Il pubblico da casa è sovrano in questo, e lo è stato anche con i tre conduttori Paolo Ruffini, Federico Costantini, ma soprattutto con Belen Rodriguez fin’ora molto amata dai telespettatori. In verità “Vecchi Bastardi” è stato l’unico dei tre programmi che anticipando la messa in onda di circa un ora ha alzato di un punto gl ascolti ottenendo una media di 478.000 telespettatori con il 4% di share, mentre “Urban Wild” ha mantenuto la media di 356.000 spettatori per lo share del 3,41%. E’ andata peggio a “Come mi vorrei” perchè ha totalizzato una media di 323.000 spettatori ed il 3,19% di share, dopo un esordio del 3,95%. Non è dato sapere se l’esperimento si chiuderà quì o se verrà ripreso in futuro, per adesso comunque probabilmente andranno in onda le puntate già pronte ma di certo la chiusura avverrà prima del previsto. Uno stop dunque che non ci sarà nell’immediato per ovvie ragioni, nel frattempo però Federico Costantini, Belen Rodriguez e Paolo Ruffini inizieranno a guardarsi intorno. Chissà che non si riaprano le porte di “Colorado” per l’argentina ed il toscano.

LASCIA UN COMMENTO