Ai Premio Tv 2011 La leggenda del bandito e del campione, la miniserie andata in onda su Rai Uno il 4 e il 5 ottobre 2010, ha vinto il premio come migliore fiction del 2010/2011. La leggenda del bandito e del campione racconta la storia di Costante Girardengo e Sante Pollastri, due giovani legati da un rapporto di amicizia. Tuttavia poi i due prendono una strada diversa: Costante Girardengo diventa un campione di ciclismo e vince due volte il Giro d’Italia e sei volte la Milano-Sanremo, mentre Sante Pollastri diventa un fuorilegge.




Nei panni del “bandito” ha recitato Beppe Fiorello, il quale ha espresso la sua contentezza per il premio vinto in un’intervista rilasciata su Libero.
E’ una bella sensazione quando il proprio lavoro viene riconosciuto e si è toccato il gradimento,
ha detto l’attore. Beppe Fiorello ha anche parlato del suo prossimo impegno lavorativo: girerà una fiction dal titolo Sarò sempre tuo padre ed incentrata sulla condizione dei padri separati.



Comincio a girare Sarò sempre tuo padre, miniserie per la Rai con Ana Caterina Morariu. Il tema centrale è la condizione sociale, morale, economica dei padri separati: circa un milione di loro vive al di sotto della soglia di povertà. Oggi non abbiamo il senso della famiglia che avevano i nostri genitori.


LASCIA UN COMMENTO