Gossip tv Belen Rodriguez ieri pomeriggio nella puntata del 9 febbraio 2013 è stata ospite a Verissimo nel salotto di Silvia Toffanin. La showgirl al settimanale “Chi” aveva detto di trovare “esagerata” la condanna nei confronti dell’ex fidanzato Fabrizio Corona, ma stavolta a sorpresa di tutti ha fatto sapere che non andrà a trovare Fabrizio in carcere, perché non risolverebbe nulla andandoci. “Sono molto contenta delle sue dichiarazioni che ha amato solo me – ha dichiarato Belen durante l‘intervistasono motivo di orgoglio. Queste sono cose tanto personali. Ogni volta che si parla di lui diventa un polverone mediatico ma adesso non ha più senso. Stiamo parlando di una persona che starà in carcere per sette anni e manca ancora il processo per la bancarotta oltre ad altre cose. Ci vuole rispetto adesso da parte mia. Da una persona che ha avuto tutte queste condanne era normale che mi aspettassi che sarebbe finita così“.

Belen Rodriguez a Verissimo: Intervista
Belen Rodriguez a Verissimo: Intervista

La Toffanin poi incalza : “Cosa hai imparato da questa lezione della vita? Un pò del tuo successo lo devi anche a lui..” Belen nel ricordare la sua storia precedente, con le lacrime agli occhi risponde: “Ero innamorata pazza di lui, soltanto che era complicato perchè non trovavo un pavimento sicuro su cui basarmi. Ero io che me ne andavo e poi tornavo.. e lui era sempre lì ad aspettarmi.
Non si poteva non parlare del suo compagno: “Stefano De Martino è l’unico che è riuscito ad avere più di tutti”  le dice la conduttrice, ma Belen sicura di sè replica: “Non è un toy boy, Stefano è un uomo, si assume la responsabilità di tutto, non riuscirei a stare con una persona che devo mantenere, è un vero gentiluomo! Non è una persona milionaria, ci veniamo incontro.”

Belen Rodriguez: A Verissimo puntata del 9 febbraio 2013
Belen Rodriguez: A Verissimo puntata del 9 febbraio 2013

LASCIA UN COMMENTO