Ballando con le stelle 2011 in diretta dall’Auditorium del Foro Italico di Roma, inizia alle 21.10 con la sigla cantata da Paolo Belli. Milly Carlucci presenta le coppie in gara e la giuria. Quest’ultima è composta da Lamberto Sposini, Fabio Canino, Guillermo Mariotto, Carolyn Smith e Ivan Zazzaroni.


Si esibiscono per primi Vittoria Belvedere e Stefano Di Filippo in un jive. Prima di ogni esibizione vanno in onda gli RVM. Nonostante la soddisfazione del docente i voti della giuria sono un po’ bassi, per un totale di 25 punti.
La seconda coppia è Bruno Cabrerizo e Ola Karieva e la performance merita solo 13 punti.
La presentatrice annuncia che il Ballerino per una notte è il vincitore di Sanremo 2011, Roberto Vecchioni e la sua maestra sarà Natalia Titova che aspetta un bimbo da Massimiliano Rosolino.
La terza coppia in gara: Alessandro Di Pietro e Annalisa Longo. Il conduttore di Occhio alla spesa è rigido come un masso. I voti: solo 9 Per onor del vero non è la giuria ad essere troppo severa.
E’ il momento di Povia con Nuria Santalucia in una salsa. Ma nemmeno questa volta i voti della giuria salgono alle stelle e i 16 voti non sono graditi da Povia.
Per Gedeon Burkhard e Samanta Togni c’è un tango molto erotico, non molto gradito dalla compagna di Gedeon che assiste dal pubblico ma dalla giuria totalizzano 27 voti.




Per Alessia Filippi e Raimondo Todaro non c’è scampo: Alessia non ha sulla terra la stessa agilità che ha in acqua. Per loro solo 13 voti.
C’è ancora un’ altra coppia: Kaspar Capparoni e Yulia Musikhina e la loro rumba, una bella esibizione che merita 32 voti dalla giuria.
Madalina Ghenea e Simone Di Pasquale, una coppia dalla quale ci si aspettava di più, hanno ballato sulle note di You can live your heat on ma la loro performance ha preso solo 19 voti.




Sono le 23 ed è il momento di Christian Panucci e Agnese Junkure, ancora non si è vista una esibizione degna di rilievo. La giuria vota, per loro 21 voti.
Il cha cha cha di Barbara Capponi e Samuel Peron ha qualcosa di divertente che non rende giustizia all’impegno e totalizza 22 voti.
Le tre protagoniste della fiction Le sorelle Fontana, in onda da domani sera su Rai Uno sono ospiti di Milly e promuovono il loro lavoro.
Ed eccolo, tocca a lui, il campione del Mondo, Paolo Rossi che viene ovviamente presentato nell’RVM con il gol dei Mondiali di Spagna del 1982. Paolo Rossi si impegna molto in un Jive, con la sua insegnante Vicky Martin. Per loro 20 voti.
Sicuramente una coppia tra le più brave fino a questo momento è quella della giovanissima Sara Santostasi con Umberto Gaudino che si esibisce in una samba. Fino a questo punto della gara si classificano secondi con 29 punti, dopo Kaspar Capparoni e Yulia Musikhina con 32 voti.


Prima delle esibizioni delle quattro coppie che si giocano la permanenza in gara a passi di danza è il momento di Roberto Vecchioni e del suo tango con Natalia Titova. 49 punti per il vincitore di Sanremo 2011 con i quali potrà salvare una fra le due coppie a rischio eliminazione.
Ancora una salsa per Panucci, un paso doble per Filippi, un merengue per Cabrerizo e infine una samba per Di Pietro.
Roberto Vecchioni ci canta la canzone vincitrice del Festival e poi si prosegue con l’assegnazione del tesoretto a Christian Panucci che così si salva dal rischio eliminazione.
I tre a rischio si esibiscono ancora ma il peggiore resta Di Pietro. Occhio ai movimenti, Di Pietro è più rigido di un cartellino dei prezzi. Non è bastato al conduttore il sostegno dei potenziali televotanti spettatori di Occhio alla spesa. Arriva ultimo nella classifica tecnica, con soli 9 punti, non supera la prova a 4 col tesoretto e quando si trova a confrontarsi con i pur legnosi e sgraziati Filippi e Cabrerizio, perde sonoramente anche al televoto. Del resto, la sua eliminazione, a giudicare dalle esibizioni, appariva piuttosto scontata, nonostante l’impegno e la volontà di imparare, dichiarati anche dalla “maestra” Annalisa Longo, che ora si trova fuori dal programma.


LASCIA UN COMMENTO