Vanessa Incontrada a Teatro con “Mi piace perché sei così” Lo spettacolo che vede protagonista Vanessa Incontrada e Gabriele Pignotta. La commedia si incentra sulle differenze tra uomini e donne e stravolge la visione del genere, facendo sì che i partner si calino nei panni dell’altro per vedersi con occhi diversi.

“Tre mesi nei panni dell’altro”, ecco la terapia di coppia cui i personaggi devono sottoporsi. In scena al teatro Manzoni dal 3 al 20 marzo, lo spettacolo porta sul palco una tematica sempre attuale rispetto alla quale Vanessa Incontrada ha un’opinione molto precisa.

vanessa incotrada,Mi piace perché sei così,
Vanessa Incotrada

In riferimento a Marco e Monica, i protagonisti della storia, e allo stravolgimento dei loro ruoli, la Incontrada afferma: “Io credo che tra uomo e donna i ruoli debbano essere mantenuti. A me piace che l’uomo sia uomo, e che la donna resti donna. L’uomo è cacciatore e la donna… aspetta a casa, non per forza a fare la calza o a pulire naturalmente. Ma non posso accettare che i ruoli vengano meno.” I due personaggi, una volta capito d’essere in crisi, faranno di tutto per salvare la loro storia d’amore, ma come spiega l’attrice alla fine le cose per loro si risolveranno bene. Per Vanessa invece qual è il segreto per far funzionare una relazione? In realtà non ne ha uno in particolare, ma afferma: “Non so se c’è un segreto, so che ci vuole tanta pazienza e tanta capacità di ironizzare su se stessi e sul proprio partner. Ma soprattutto non bisogna mai cercare di cambiare una persona…

LASCIA UN COMMENTO