Teatro news 2013 – Noi di Gente Vip siamo andati ad ascoltare Il Critico Musicale Luzzatto Fegiz. Lo spettacolo è stata una sorpresa. Luzzatto ha ripercorso la storia musicale attraverso gli strumenti a lui cari, ed ha ricordato tramite il chitarrista Roberto Santoro ed il filarmonicista Vladimir Denissenkov la storia musicale Italiana. Il racconto nostalgico della morte di Luigi Tenco a Sanremo, Enzo Iannacci, Eugenio Finardi, per arrivare a ricordare il duo storico ed intramontabile sodalizio tra Lucio Battisti e Mogol. A Fegiz è venuto naturale aprire il discorso, parlando di Alessandra Amoroso. Forse la prima cantante di successo proveniente da un Talent Show.

Mario Luzzatto al Teatro Nuovo di Milano
Mario Luzzatto Fegiz: Io odio i talent show

Un’intervista ascoltata dai presenti in sala, particolarmente sconcertante. Sembra che Alessandra non conosca Lou Reed, ed altri grandi della musica. O forse, durante l’intervista era leggermente intimorita dalla personalità istrionica del suo intervistatore. I talent non piacciono particolarmente al critico. Soprattutto perché, grazie al televoto, agli Sms, chiunque può esprimere il suo giudizio personale, ed è diminuito il suo “potere” di critico musicale. Il tutto è condito da sana ironia. Tra l’altro durante la serata ha narrato di alcune situazioni particolari, come una sua partecipazione a Sanremo. Ha ricordato Scanu, Mengoni, Emma, insomma ha lentamente ed elegantemente fatto riflettere gli spettatori sul valore e la differenza della musica e la sua “contestualità”.
Un Fegiz leggermente ammorbidito, nel ricordare i grandi autori della musica italiana, e leggermente ironico nell’approcciarsi ai cantanti dei Talent. Non ha risparmiato neanche la Raffa Nazionale, ed il suo ultimo Show. La vita della radio, scelta rinunciando alla carriera prefettizia. La Play list, radiofonica, implacabile, impassibile e pre-determinata.
Il sunto? “La canzone è un magnifico equilibrio tra testo e Musica”. Musica protagonista della serata, tramite la voce, la chitarra e la fisarmonica suonati con leggerezza e grande maestria.
Una domanda? Luzzatto Fegiz è al corrente che è iniziato il “Serale di Amici“?

LASCIA UN COMMENTO